Ultime notizie

CORONAVIRUS

Kenya, Covid-19 in calo ma vaccini a rilento

Il virus fa meno paura e questo frena l'immunizzazione

27-09-2021 di redazione

Il Covid 19 in Kenya fa sempre meno paura.
I dati degli ultimi giorni parlano chiaro, i tamponi testati appositamente, cioè quelli di persone con sintomi che chiedono il ricovero in strutture sanitarie o di essere assistiti a domicilio, con cure supplementari come la fornitura di ossigeno, oscillano tra i mille e i duemila al giorno e la percentuale di positività nel Paese si attesta sotto il 5%, che è ritenuta dal Ministero della Sanità la soglia di attenzione.
Nelle ultime 24 ore i decessi collegati al virus sono stati solamente 6, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali o che hanno recuperato dalle cure a domicilio sono stati 505.
Restano in tutto il Kenya 1.209 ricoverati con positività al virus, e si tratta in gran parte di persone con problemi di salute pregressi. In ogni caso, solo 87 (minimo storico da mesi a questa parte) sono in terapia intensiva, mentre sono 387 i ricoverati ad aver bisogno dell’ossigeno.
Altre 2633 persone sono in isolamento a domicilio e molte di queste sono poco più che sintomatiche.
Sono dati che spingono all’ottimismo ma paradossalmente creano il problema dell'immunizzazione.
I numeri e lo svuotamento degli ospedali creano il rischio di far decrescere l’esigenza di vaccinare la popolazione, non solo perché il virus è mutevole ed il Kenya è ben lungi da raggiungere l’immunità di gregge (secondo KEMRI il paese fluttuerebbe tra il 40% e il 50% della copertura totale) ma perché vaccinarsi significa ridare fiducia all’economia locale e mostrare ai paesi stranieri la buona volontà di mettere in sicurezza la propria popolazione e l’interazione con chi arriva.
Difficile però vincere la ritrosia della maggior parte della popolazione, i leader non rilasciano dichiarazioni importanti per convincere i cittadini a vaccinarsi. Una buona parte di loro, peraltro, è presa dall’inizio della campagna elettorale in vista delle votazioni del prossimo agosto 2022.
Chi ne fa le spese, come è ben noto, è soprattutto il turismo e non si vede come il Governo potrà tenere fede alla promessa di vaccinare completamente 10 milioni di adulti keniani entro la fine dell’anno, dato che alla fine di settembre non sono stati ancora immunizzati 3 milioni di persone (solo 2.725 milioni hanno ricevuto entrambe le dosi dei vaccini AstraZeneca, Pfizer e Moderna, a fronte di 3.613 milioni che ne hanno ricevuta una sola). La percentuale dei completamente vaccinati è pari al 3,3%.
 

TAGS: vaccini kenyadati kenyacovid-19 kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Kenya continua la sua marcia verso i 10 milioni di vaccini iniettati ai suoi cittadini, come da obbiettivi del...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministero della Salute ha deciso che il richiamo dei vaccini somministrati fino a qui, che sono...

LEGGI L'ARTICOLO

Arriva dagli Stati Uniti la speranza che le popolazioni africane possano essere quasi totalmente immunizzate...

LEGGI L'ARTICOLO

C’è anche il Kenya tra i sei paesi africani che potranno presto produrre in casa i vaccini Pfizer e Moderna con...

LEGGI L'ARTICOLO

A colpi di poche centinaia di dosi alla settimana non si può fare molto per vaccinare più cittadini...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche la Sanità keniana ha fatto i conti di questi primi dieci mesi di pandemia nel...

LEGGI L'ARTICOLO

Un milione e duecentocinquanta mila vaccini in Kenya entro il prossimo giugno.
Dopo...

LEGGI L'ARTICOLO

Le terapie intensive si svuotano, i vaccini finiscono, la percentuale cala e ci si affretta a chiudere le...

LEGGI L'ARTICOLO

In campo di emergenza sanitaria, il Kenya sembra come dice l’antico adagio, aver lasciato...

LEGGI L'ARTICOLO

La situazione dei vaccini messi fino ad oggi a disposizione dei 55 stati africani attraverso l’ente...

LEGGI L'ARTICOLO

Nonostante nuovi arrivi di vaccini (ieri altri 210 mila AstraZeneca donati dalla Polonia), in Kenya il...

LEGGI L'ARTICOLO

Una famiglia tra le più note di Malindi quasi totalmente eliminata dal virus che anche in Kenya a volte...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya continua a presentare, giorno dopo giorno, tassi davvero irrisori di positività al covid-19. Ormai...

LEGGI L'ARTICOLO

Il primo vaccino pronto da testare sull’uomo potrebbe avere la sua sperimentazione di massa sull'uomo...

LEGGI L'ARTICOLO

Terzo giorno con percentuale di casi per tampone intorno al 10 in Kenya.
Il dato è positivo e...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ arrivato finalmente il semaforo verde per chi si è vaccinato o ammalato di Covid-19 all’estero, quindi sia...

LEGGI L'ARTICOLO