Ultime notizie

CORONAVIRUS

1,5 milioni di vaccini in Kenya e variante delta in calo

Numeri rassicuranti anche nelle terapie intensive

13-07-2021 di redazione

Il Kenya ha superato la somministrazione di 1 milione e 500 mila dosi di vaccino, di cui circa 1 milione e 30 mila appartengono alle prime dosi e le rimanenti 520 mila ai richiami.
Attualmente si è passati da Covishield, ovvero il vaccino di AstraZeneca prodotto su licenza dall’istituto indiano Serum, al Vaxzevria di Oxford, cosicché chi è stato “richiamato” avrà il certificato modificato da “Covishield” ad “AstraZeneca” e nell’eventualità che il Kenya raggiunga gli accordi con i Paesi dell’Unione Europea e le altre nazioni che aderiranno al sistema, potranno entrare in possesso del cosiddetto “Green Pass” che darà diritto a muoversi all’interno dei Paesi dell’accordo senza bisogno di effettuate quarantena.
Per adesso comunque per il Kenya non sarebbe possibile in alcun caso e, come riferisce l'Henley Passport Index, l’organizzazione che dal 2006 monitora regolarmente la credibilità dei passaporti di tutto il mondo ai fini dei viaggi, dopo questo periodo di pandemia sono ancora 54 i Governi che non hanno riaperto ai cittadini keniani.
Tuttavia la situazione Covid-19 in Kenya fortunatamente non peggiora, nonostante le previsioni (guardacaso negative) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che aveva messo in relazione l’arrivo della stagione fredda (ed è un freddo record in alcune zone del nord del Paese e anche nella capitale Nairobi) e quello della variante delta con una possibile recrudescenza del virus e di relativi casi gravi. Cosa che per adesso non si è verificata e anzi, nel bacino del Lago Vittoria dove per primo è arrivata la cosiddetta variante indiana, i casi si stanno lentamente diradando.
Pochi tamponi effettuati, ma il numero dei pazienti ricoverati nelle terapie intensive del Paese, che è un dato sensibile poco manipolabile, rimane sotto il livello di attenzione, ovvero sono 120 i pazienti tuttora ricoverati. Difficile invece capire l’attendibilità degli aggiornamenti sul numero di decessi, dato che spesso il Ministero della Sanità rimane indietro. Nelle ultime 24 ore il bollettino ne segnala solo uno, a fronte di appena 188 nuovi casi di coronavirus e di una percentuale dell’8%.
 

TAGS: vaccini kenyavariante delta kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Arriva dagli Stati Uniti la speranza che le popolazioni africane possano essere quasi totalmente immunizzate...

LEGGI L'ARTICOLO

L’estabilishment africano dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e il Kenya Medical Research Center, che...

LEGGI L'ARTICOLO

La percentuale di positivi per tamponi effettuati continua a salire in Kenya e il Ministro della Salute Mutahi...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministero della Salute ha deciso che il richiamo dei vaccini somministrati fino a qui, che sono...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche la Sanità keniana ha fatto i conti di questi primi dieci mesi di pandemia nel...

LEGGI L'ARTICOLO

E' una disperata operazione per salvare un centinaio di ippopotami nella regione del fiume Tana, centocinquanta chilometri a nord di Malindi.
Siamo nel distretto di Lamu, dove il fiume più importante del Kenya forma un delta che include anche due...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se il Covid-19 spaventa un po’ meno le nazioni con più vaccinati (anche se c’è già chi, come il premier britannico...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Unione Europea continua a non riconoscere il vaccino AstraZeneca “Covishield” utilizzato in Kenya ed...

LEGGI L'ARTICOLO

Nei primi tre giorni di disponibilità dei vaccini AstraZeneca in Kenya anche per residenti stranieri sopra i 58...

LEGGI L'ARTICOLO

In campo di emergenza sanitaria, il Kenya sembra come dice l’antico adagio, aver lasciato...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya sta finendo i vaccini ed è alla caccia disperata di nuove dosi, per poter effettuare i...

LEGGI L'ARTICOLO

Probabilmente gli effetti della riapertura delle contee in lockdown e dei bar si vedranno tra...

LEGGI L'ARTICOLO

La levata di scudi del settore dell’ospitalità della Contea di Kilifi sembrerebbe essere servita...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è pronto a ricevere i primi vaccini la prossima settimana, ma non ha ancora ordinato...

LEGGI L'ARTICOLO

“Consiglio ai miei connazionali residenti in Kenya di vaccinarsi, di farlo anche subito e con indifferentemente ogni...

LEGGI L'ARTICOLO

Mentre quasi tutte le strutture sanitarie delle contee sono alle prese con la mancanza di vaccini, il...

LEGGI L'ARTICOLO