Ultime notizie

NEWS

Tutti a Malindi per il business dei coccodrilli

In Kenya non è specie protetta, il KWS incoraggia l'allevamento

24-03-2017 di redazione

Sono già due le aziende internazionali che allevano coccodrilli presi lungo il fiume Galana, nell'entroterra di Malindi, per poi ammazzarli e vendere la pelle e in seconda istanza, la carne. 
Nel Paese della protezione degli animali da savana, il coccodrillo non è una specie protetta e la sua facile riproduzione non desta preoccupazione per un'eventuale estinzione. In realtà così dovrebbe essere anche per i colleghi di fiume ippopotami, che invece vengono protetti e ne è vietata la cattività per il commercio della carne.
Invece il Kenya Wildlife Service incoraggia le aziende che vogliono investire nei coccodrilli.
A Kakoneni è già presente un'azienda britannica, la Kazuri London Crocodile farm, che alleva ed esporta coccodrilli con grande successo. 
Mildred Perker, imprenditrice inglese, ha raggiunto un accordo con le autorità locali per esportare la pelle di coccodrillo. 
Una borsetta del prezioso anfibio può valere fino a 30 mila euro.
"Allevare i coccodrilli con intelligenza e toglierli dal fiume aiuta lo sviluppo di questo ecosistema - ha detto la Perker - in più abbiamo creato un macello aperto gratuitamente a tutti i cittadini della zona di Kakoneni che possono alimentarsi con una carne nutriente come quella del coccodrillo".
Ora si dice che anche i cinesi stanno arrivando sulle rive del Galana, e che ci sarebbe già una compagnia che avrebbe iniziato un piccolo allevamento per la produzione e l'esportazione.
Il mercato è in espansione, anche se sarà da vedere quante licenze il KWS deciderà di elargire per questa "tratta" legalizzata.
Sembra però che il coccodrillo non commuova ne indigni nessuno, da queste parti.
(foto di Gianni Maitan)
 

TAGS: Crocodile farm MalindiCoccodrillo KenyaCommercio coccodrilli

La carne degli animali di savana, la cosiddetta "game meat" da sempre costituisce un'attrazione, una leggendaria passione per gli appassionati carnivori che vogliono assaggiare un cibo esotico e allo stesso tempo sentirsi "avventurieri" del gusto. Una tradizione che fino a...

LEGGI TUTTO

Confermato  anche questa settimana il Grand Buffet del giovedì del Kiwi People di Malindi, il bar ristorante del mitico Eugenio in Lamu Road.
Con il sottofondo della musica italiana ed internazionale del "one man band" Filippo, giovedì 24 agosto sangria gratis...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giovedì che vince non si cambia, anche con l'anno nuovo: il grand buffet settimanale del People Bar & Restaurant di Malindi, sulla Lamu Road prima del Galana Center propone la sua carrellata di piatti e stuzzicherie, per una vera e propria cena...

LEGGI TUTTO

Questa settimana saranno gli spedini le "star" del lunedì del People Kiwi di Malindi.
Il locale di Lamu Road gestito dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Contea di Nairobi aiuterà le piccole e medie imprese a crescere.
Secondo un accordo firmato dal neo Governatore di Nairobi Mike Mbuki Sonko e la Camera di Commercio e dell’Industria del Kenya (KNCCI), le imprese locali gestite al femminile...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La storica firma del Protocollo d'Intesa è stata apposta dal Presidente keniano Uhuru Kenyatta ieri a Kigali, insieme a quella di altri 26 Capi di Stato di altrettante Nazioni del Continente.
Si tratta della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'ultimo sequestro, avvenuto ieri in Vietnam, di cento chili di corna di rinoceronte provenienti dal Kenya, riporta alla triste attualità il contrabbando legato alle specie protette della savana africana.
La battaglia contro i bracconieri che uccidono elefanti procede con risultati anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con un evento di Show Cooking di un noto Chef locale, Natale Giunta del ristorante Castello a Mare, il Rotary Club Palermo Est ha organizzato per questa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il primo raccolto di mais del progetto di irrigazione Israeliano-Kenyota nella valle del fiume Galana sfamerà la popolazione costiera che potrà pagare la farina a metà prezzo.
In questi giorni il Governo metterà in vendita pacchetti da due chili di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Molte le adesioni all'incontro di oggi, lunedì 28 settembre, tra i residenti e gli investitori italiani a Malindi, Watamu e Mambrui e i rappresentanti del Governo keniano e di enti governativi, oltre all'Ambasciatore d'Italia in Kenya Mauro Massoni, che per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'altra settimana di aiuti firmati comunità italiana, con la NGO Karibuni e il nostro portale.
Come avevamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I tre parchi nazionali del Lago Turkana sono stati dichiarati dall'UNESCO "Patrimonio mondiale in pericolo".
Lo ha deciso il World Heritage Commitee delle Nazioni Unite durante il recente congresso a Manama, in Bahrein.
Le tre riserve...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Aidan Hartley è nato in Kenya nel 1965 da genitori inglesi.
Ha studiato in Inghilterra ma ha sempre sentito l'Africa come la sua terra.
Ha vissuto nelle farm materne e a Malindi, prima di intraprendere la carriera di giornalista di...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

In Kenya gli italiani hanno fatto moltissime opere di bene. C’è tanta solidarietà nei confronti del popolo keniano e i progetti sociali abbondano.
Ciò che scaturisce dal cuore, dalla generosità e dall’incapacità di voltare lo sguardo dall’altra parte è sempre...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Dall'Italia arrivano finalmente spiragli di luce per la costa keniota. 
Dopo una stagione terribile, per colpe non certo di Malindi e Watamu, ma di congiunture astrali mondiali che tra crisi economica, terrorismo internazionale e paure ingiustificate (virus ebola a migliaia...

LEGGI TUTTO

Quando il primo approccio della vita con l’Africa è un tuffo nella quotidianità della sua gente, nella condivisione e nello scambio culturale, non può che rimanere dentro.
Quasi sempre costituirà la base di un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO