Amici dello Tsavo

AMICI DELLO TSAVO

Ennesimo elefantino salvato nello Tsavo Est

Prosegue la collaborazione tra italiani e Kenya Wildlife Service

14-08-2017 di Giovanna Grampa

Sono da poco passate le 17.00. siamo al centro Sheldrick in attesa dell’arrivo degli elefanti che a breve riceveranno il latte dai loro biberon quando una telefonata ci segnala un elefantino in difficoltà .
“Cosa è successo ?” chiediamo all’unisono.
Sembra che un elefantino sia finito in una pozza di blackcotton, un fango scivoloso pericolosissimo, simile alle sabbie mobili.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

AMICI DELLO TSAVO

La siccità prosegue, lo Tsavo Est soffre

Previsioni meteo: niente pioggia nel breve periodo in savana

03-08-2017 di Giovanna Grampa

La savana brucia e lo Tsavo East è ormai una distesa di terra rossastra con ciuffi d’erba ed alberi secchi.
Erbe aride e polverose mosse dal vento che solleva un velo impalpabile che si deposita ovunque.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMBIENTE

Rangers festeggiano la loro giornata a Malindi

Ghirardello: "Residenti e turisti non tenete conchiglie in casa"

30-07-2017 di redazione

Anche Malindi ha festeggiato la giornata mondiale dei rangers e lo ha fatto confermando lo spirito di collaborazione tra il Kenya Wildlife Service e la comunità straniera della cittadina.
Alla presenza del Senior Warden Jane Gitau, il KWS si è riunito nella sede del Parco Marino di Malindi e prima del pranzo con i rangers effettivi, quelli onorari e i dipendenti, ha fatto il punto della situazione sul lavoro degli ultimi mesi e su come migliorare nella protezione della Natura e delle specie animali.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

FAUNA

Elefanti in aumento nei parchi del Kenya

L'ultimo censimento segnala una crescita del 15 per cento

23-06-2017 di redazione

La lotta al bracconaggio e il bando internazionale dell’avorio stanno dando i loro frutti: in tre anni il numero di elefanti in Kenya è aumentato quasi del 15 per cento (14,7 per la precisione).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

Amici dello Tsavo in aiuto di un leone ferito

Avventura serale e operazione mattutina a una zampa riuscita!

03-05-2017 di Giovanna Grampa

Siamo allo Tsavo e lungo il circuito del Voi River notiamo tre leoni maschi,dalla fulva e corta criniera, camminare in una zona pianeggiante punteggiata da bassi cespugli. Sappiamo essere tre fratelli e uno di loro zoppica in modo vistoso.
Cammina per pochi metri evitando di appoggiare la zampa anteriore sinistra, poi si ferma per mettersi seduto, visibilmente sopraffatto dal dolore.
Gli è accanto uno dei fratelli, il più magro e denutrito tanto che si possono intravedere le costole della gabbia toracica e le ossa delle anche.
Segue il fratello ferito con la stessa andatura rallentata quasi a volerlo assistere e confortare mentre il terzo leone, in buone condizioni di salute, s’allontana nella aperta pianura ed inizia ad emettere un basso e sordo richiamo.

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

AMICI DELLO TSAVO

Tsavo Est sempre più sofferente per la siccità

Erbivori allo stremo e carnivori avvantaggiati nell'arida savana

18-04-2017 di Giovanna Grampa

Cieli azzurri, nuvole bianche , caldo soffocante e non una goccia di acqua.
Da troppo tempo la siccità non allenta la sua morsa feroce e lo Tsavo, per chi come noi mancava da circa due mesi , ora  appare un gigantesco animale in letargo che sta consumando le sue ultime energie lentamente, con estrema parsimonia, in attesa della tanto sospirata pioggia ,l’unica terapia reidratante in grado di fare miracoli.  
 

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

AMICI DELLO TSAVO

Il piccolo aiuto dei ragazzi varesini agli animali del Kenya

Raccolta simbolica dei ragazzi della 3° A dopo le "lezioni" degli Amici dello Tsavo

11-04-2017 di Giovanna Grampa

Gli Amici dello Tsavo tornano in aula nella scuola media Enrico Fermi in provincia di Varese per incontrare i ragazzi che avevano partecipato alle nostre lezioni “africane”. L’iniziativa promossa dai docenti per sensibilizzare gli alunni alle problematiche del continente africano ha ottenuto un valore formativo importante. Per molti l’Africa significa richiamare alla mente bambini dal ventre piatto e famiglie afflitte dalla povertà e disperazione.
Ed è questa l’immagine che i media tendono a trasmettere più frequentemente per fare appello ai sentimenti di solidarietà. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

Eccezionale avvistamento di Licaoni allo Tsavo Est

Testimoni dell'evento quattro amiche italiane di Malindi

05-02-2017 di Giovanna Grampa

Avvistamenti come questi non se ne vedevano da svariati anni tanto che molte guide professioniste sostengono di non aver più osservatobranchi di licaoni allo Tsavo East da decenni.
 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Il ghepardo ferito fuori dallo Tsavo non ce l'ha fatta

Turisti inesperti hanno ritardato le operazioni di soccorso

14-01-2017 di Giovanna Grampa

Purtroppo questa volta non ce l’abbiamo fatta a salvare uno dei tanti meravigliosi animali che popolano la savana intorno a Malindi.
Dopo il salvataggio di elefantini caduti nelle pozze e di leoni liberati dai lacci piazzati come trappole dai bracconieri, il mondo animale ha lanciato il suo SOS per un ghepardo ferito.
 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Viva le piogge nello Tsavo, gli animali si rifocillano

La savana vista dall'alto da chi la segue con passiome

18-12-2016 di Giovanna Grampa

Finalmente è arrivata la pioggia dopo oltre otto mesi di siccità.
Lo Tsavo si stava giorno dopo giorno desertificando, costringendo i suoi animali a prolungate sofferenze nella disperata ricerca di acqua e cibo per la loro sopravvivenza.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMBIENTE

Cartelli nello Tsavo Est contro i Fuori Pista

L'italiana Bush Company ha sponsorizzato l'iniziativa con il KWS

16-11-2016 di redazione

La compagnia italiana di safari Bush Company, con il KWS, sponsorizza il rispetto delle regole nello Tsavo.
La settimana scorsa nello Tsavo la compagnia di safari dell’italiana Camilla Frasca Caccia, unica guida professionale italiana con certificazione “Silver” KPSGA, ha portato a termine l’operazione “OFF ROAD”, 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

ITALIA

Le lezioni italiane degli Amici dello Tsavo appassionano

Gruppo di studenti raccoglierà fondi per dare acqua agli animali

21-10-2016 di redazione

Gli Amici dello Tsavo tornano nelle scuole italiane per sensibilizzare i ragazzi riguardo alla tutela degli animali delle riserve africane e per promuovere il lato buono del Continente Nero, quello meno pubblicizzato dai media ma quello più comune e autentico, oltre che facilmente verificabile con una vacanza in Kenya.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Un altro cucciolo di elefante salvato

La siccità porta i cuccioli a cadere nelle pozze del parco

21-09-2016 di Adriano Ghirardello

La savana non finisce mai di regalarci  grandi emozioni. 
Un elefantino di circa tre anni è caduto in una pozza della Pipeline nello Tsavo East, vittima forse della sua stessa sete. La siccità continua a perdurare in modo implacabile e gli elefanti vicino alle fonti d’acqua diventano sempre più avidi e nervosi. E spesso le madri non prestano sufficiente attenzione ai loro piccoli. Questo è quanto accaduto a un cucciolo di elefante che, mentre beveva, è scivolato in una pozza alta quanto lui . Il branco non è riuscito ad aiutarlo ad uscire e così  il povero elefantino è rimasto  un intero giorno ed una intera notte immerso fino alle orecchie nella pozza d’acqua , mentre forti venti soffiavano dopo il tramonto e le temperature scendevano sensibilmente.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

L'attore Tv Farnesi testimonial in savana

"Con noi in giro e presto su Diva e Donna"

12-09-2016 di Giovanna Grampa

Gli appassionati di serie televisive di Canale 5 lo conosceranno come interprete di Carabinieri, Centovetrine , Le tre rose di Eva , solo per citarne alcune. Lui è Roberto Farnesi, attore cinematografico e televisivo, molto noto al pubblico, soprattutto femminile. 
E al suo fascino non si sono di certo sottratte alcune turiste presenti ad Aruba Lodge che hanno cercato in tutti i modi di avere un autografo e una emozione in più da raccontare al loro rientro in Italia. 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Due progetti...e mezzo in poco tempo

pozzo ad energia eolica disseterà tanti animali dello Tsavo

30-08-2016 di Giovanna Grampa

Non è stato solo un annuncio. I progetti elencati circa un mese fa, durante un incontro con il nuovo Senior Warden dello Tsavo East, stanno diventando realtà con una tempistica quanto meno insolita rispetto ai ritmi del” pole pole” ai cui l’Africa ci ha abituato.
Una data importante segna il completamento di un primo progetto. Sabato 20 agosto abbiamo assistito alla attivazione di un nuovo Kijito (in swahili significa piccolo fiume) nell’aerea di Ndara: in pratica una torre di ferro sorregge una grande pala azionata dal vento.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

I ranger italiani salvano un leone nello Tsavo

Coordinamento e azione: rimosso un laccio mortale

20-08-2016 di Giovanna Grampa

Gli amici italiani degli animali salvano un leone alle porte dello Tsavo.
Un’avventura straordinaria è accaduta domenica scorsa nella Conservancy del Galana Ranch al confine con il Parco Nazionale dello Tsavo East. 
Una maledetta trappola, piazzata da bracconieri con lo scopo di uccidere animali della savana, per poi rivenderne la carne, ha incuriosito forse una settimana prima, un giovane leone maschio che ne è rimasto a sua volta vittima.

LEGGI TUTTA LA STORIA

AMICI DELLO TSAVO

Siccità ma strade buone in attesa dell'asfalto

LAVORI IN CORSO IN SAVANA. E TORNANO I TURISTI TEDESCHI

03-08-2016 di Giovanna Grampa

Grandi novità per il Parco Nazionale dello Tsavo East, a partire dalla strada che collega Malindi al Sala Gate. I lavori di asfaltatura non sono ancora iniziati ma ora è in ottime condizioni: ben compattata, punti critici livellati e allargata dai ripetuti passaggi di spianatrici. 

LEGGI TUTTO IL SERVIZIO

AMICI DELLO TSAVO

Amici dello Tsavo, lezione su Kenya e Savana

Alunni varesini incantati dai racconti dal Continente Nero

02-06-2016 di redazione

Il Kenya portato in una scuola italiana dagli "Amici dello Tsavo". 
E’ stata una lezione di quasi due ore , ascoltata con interesse e passione dai ragazzi della Scuola Media Enrico Fermi di Fagnano Olona, in provincia di Varese.
Accompagnati da abbondante proiezione di fotografie, abbiamo raccontato la “nostra” Africa, quella che sfugge ai libri di testo.
Il corpo docente con questa iniziativa ha voluto inserire un approfondimento sia alla materia di geografia, ma soprattutto rendere omaggio al Kenya . 
 

AMICI DELLO TSAVO

Stop all'inquinamento nei parchi del Kenya

Ancora tanti animali in pericolo a causa dell'incuria umana

22-05-2016 di redazione

L'ultima vicenda in ordine di tempo ci giunge come sempre dagli Amici dello Tsavo, il gruppo creato da Malindikenya.net di appassionati di savana che cooperano per migliorare le condizioni della fauna keniana e della natura che la circonda.
Nei giorni scorsi si è verificato l'ennesimo caso di un giovane animale alle prese con un sacco di plastica lasciato nel parco dello Tsavo da qualche turista decisamente incivile. 
 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Gli italiani allo storico rogo delle zanne di Nairobi

Giorno triste ma pieno di significato per la lotta al bracconaggio

02-05-2016 di Giovanna Grampa

30 aprile 2016.
Una data che entrerà nella storia : il Kenya ha scelto di bruciare, davanti agli occhi del mondo intero, le zanne di elefanti e rinoceronti sequestrati al mercato illegale.
Una cerimonia mediaticamente spettacolare, il più grande rogo del mondo dopo il 1989 quando il Governo kenyano fece una scelta analoga: un gesto simbolico molto forte contro i bracconieri, voluto da Richard Leakey.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Lewa Conservancy, un modello da seguire

Per lo Tsavo e per gli altri parchi del Kenya

06-04-2016 di Giovanna Grampa

Lewa Conservancy , 62.000 acri di estensione, popolata da animali tra cui 150 rinoceronti ben protetti.
Situata nel distretto di Laikipia, Conservancy fin dal 1920, è diventata patrimonio dell’UNESCO , merito dell’alta professionalità nella difesa dell’ambiente e degli animali.
Abbiamo voluto conoscere di persona questa realtà ,decidendo di trascorrere qualche giorno a Lewa. Riceviamo un invito ufficiale per visitare il Centro Operativo e così veniamo a conoscenza della tecnologia e della professionalità che ha reso così famosa questa Conservancy.
Il primo deterrente al bracconaggio è il divieto di entrare nel parco con minibus o auto private : si arriva fino al gate e poi solo Land Cruiser autorizzate, guidate da professionisti , ti portano a vedere gli animali. 
Due megaschermi in ufficio colpiscono subito la nostra attenzione : uno riporta la mappa della Conservancy, divisa a settori.
 

AMICI DELLO TSAVO

Safari solidale con aiuto concreto degli italiani

Luca Macrì li porta all'Amboseli e loro regalano luce a un villaggio

11-03-2016 di redazione

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto particolarmente. 
Certo, devi trovare le persone predisposte, di gran cuore e aperte di mentalità e di spirito.
"Io spiego ai miei compagni di avventura - dice Luca - che in mezzo alla splendida natura della savana non vivono solo animali e piante, ma anche persona come noi a cui spesso manca quasi tutto". Ogni tanto la giovane ma esperta guida malindina riesce nel suo intento. 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Vecchio elefante "sporcaccione" fermato dal branco

Mentre cerca di accoppiarsi con una femmina troppo giovane per lui

25-02-2016 di redazione

Dagli animali c'è sempre da imparare: guardate cosa succede nello Tsavo quando un vecchio elefante cerca di accoppiarsi con un'elefantessa troppo giovane. E' il branco stesso ad impedirglielo, fermandolo e minacciandolo! (grazie a Giovanna e Adriano Ghirardello per il contributo)

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO!

AMICI DELLO TSAVO

Luca, Gianni e i suoi turisti salvano leoncino

Bella avventura per il safarista e l'esperto fotografo nello Tsavo

14-01-2016 di redazione

Quando il turismo da safari può salvare gli animali. 
I nostri "Amici dello Tsavo" questa volta durante una delle loro escursioni con i clienti appassionati, hanno fatto salvare un cucciolo di leone rimasto impigliato al collo in un cavo d'acciaio teso come trappola dai bracconieri. 
Ad avvistare una famiglia di leoni è stato il fuoristrada Land Cruiser di Luca Macrì con a bordo i clienti del B&B "Nyumba Ya Mbuyu" e il fotografo esperto di fauna Gianni Maitan, che ne è il proprietario.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Trovata e salvata l'elefantessa malata dello Tsavo

Sheldrick sul posto grazie alle segnalazioni degli Amici dello Tsavo

18-12-2015 di redazione

Salvato un'altro amico nasuto grazie agli Amici dello Tsavo!
L'avevano segnalata una settimana fa e il nostro portale come sempre aveva trasmesso a tutti l'appello. 
Un'elefantessa all'interno del Parco nazionale dello Tsavo Est, per chi lo conosce tra il punto 104 e il 107, vagava solitaria trascinandosi a fatica per via di una grossa escrescenza all'altezza del basso ventre.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Alla ricerca di un'elefantessa malata nello Tsavo

Ha un'enorme ciste che non le permette facili movimenti

14-12-2015 di redazione

L'appello degli Amici dello Tsavo questa volta è per un'elefantessa che ha un grosso problema nel basso ventre. 
E' stata avvistata una settimana fa e da allora non è stata più vista.
Chiunque dovesse notare questo particolare amico, che tra l'altro ha anche la particolarità delle zanne incrociate, può avvertire direttamente il KWS se si trova nel parco oppure anche noi di Malindikenya.net che provvederemo a girare la vostra segnalazione.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Adriano Ghirardello nominato Ranger Onorario del Kenya

Importante riconoscimento per un italiano in Africa

26-11-2015 di redazione

Ranger Onorario del KWS.
Un riconoscimento ufficiale, arrivato nei giorni scorsi e pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale keniana.
Per Adriano Ghirardello si tratta di un importante riconoscimento arrivato a compendio di tanti anni di attività di assistenza, aiuto e coordinamento con il Kenya Wildlife Service, e di un impegno costante nella salvaguardia del patrimonio naturale del Kenya, specialmente per quanto riguarda i suoi parchi nazionali e in particolar modo lo Tsavo Est, il "nostro" parco.
 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Fotografato un rarissimo dik dik albino nello Tsavo!

Esclusiva Malindikenya.net con gli Amici dello Tsavo

15-10-2015 di redazione

Gli Amici dello Tsavo di Malindikenya sono sempre a caccia di emozioni "selvagge" nella savana del Kenya.
Dopo essersi resi protagonisti di salvataggi di elefantini, della pulizia del parco dalle schifezze lasciate da certi turisti poco rispettosi della natura e da altre vicissitudini che testimoniano il loro amore per la wildlife, nei giorni scorsi Adriano e Giovanna Ghirardello hanno avvistato un rarissimo esemplare di Dik Dik albino! 
Eccolo immortalato in esclusiva per la pagina degli amici dello Tsavo!
 

LEGGI TUTTO

BRACCONAGGIO

Salvato nello Tsavo vecchio elefante colpito dai bracconieri

Il KWS riesce a far portare le cure al mitico pachiderma Wide Satao

01-10-2015 di redazione

Wide Satao, il mitico elefante di oltre quarant'anni, conosciuto dai rangers, dalle guide esperte e dagli appassionati frequentatori dello Tsavo Est per le sue enormi, incredibili zanne, è stato salvato dalle grinfie dei bracconieri e riportato alla vita, dopo che una serie di dardi avvelenati lanciati dai bastardi (sì, non troviamo aggettivi più concilianti) lo avevano seriamente ferito.
La speranza dei malviventi era quella di agire nottetempo, quando l'elefante si sarebbe accasciato, per rimuovere le sue incredibili zanne d'avorio e venderle al mercato nero dei contrabbandieri.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

Luca salva un leone da un villaggio Pokomo

"lo avrebbero ucciso, verrà curato e messo in libertà"

24-09-2015 di redazione

Non a caso Luca Macrì, figlio d'Africa e dello storico Console Onorario di Malindi Roberto, qualche anno fa è stato nominato Ranger Onorario dal KWS. 
Non solo conosce come le sue tasche ogni fazzoletto della savana, ma è in contatto con tutte le comunità che vivono a ridosso dello Tsavo Est e Ovest e, parlando la loro lingua e condividendo molti aspetti del loro modo di vivere, ha sempre il polso della situazione. 
Qualche giorno fa è stato chiamato dalla comunità di Hola, popoloso villaggio a nord di Garsen, dove da decenni le tribù Orma e Pokomo si disputano terreni da raccolto e mandrie. 

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Buone notizie dallo Tsavo: dall'inizio dell'anno nessun elefante ucciso

La savana si ripopola di amici con la proboscide

20-08-2015 di redazione

I primi dati del 2015 trasmessi dall'organizzazione "Tsavo Trust" sono significativi e confortanti: nei primi sei mesi dell'anno nessun elefante è stato ucciso.
I bracconieri non sono riusciti a prelevare le preziose zanne da nessun esemplare, e la savana del Kenya più vicina a Malindi e Watamu torna a ripopolarsi. 
Molti sono gli avvenimenti positivi che hanno portato a questo risultato in assoluta controtendenza rispetto al passato:

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Viva la bassa stagione in Kenya

Danze della pioggia e di altri felini in savana

22-05-2015 di Giovanna Grampa

Per chi ama veramente l'Africa questo è il periodo più bello dell'anno, ma pochi lo vivono.
Due giorni allo Tsavo East e si sono aperte le porte del Paradiso terrestre.
A parte gli sconti praticati dai vari lodges in bassa stagione, il personale tutto a disposizione che ti coccola in modo anche eccessivo ma, uscire dal lodge e trovarsi circondati da animali di ogni genere, non stressati dalla solita ressa di minibus, non ha pari emozioni.
Per un intero giorno abbiamo seguito una famiglia di sette leoni, dal pasto mattutino con una piccola zebra, al riposo, al gioco dei cuccioli con le leonesse fino alla abbeverata serale.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Inaugurato il ponte di ferro ad Aruba

Collegherà Tsavo Est e Tsavo Nord

13-02-2015 di redazione

E' finalmente operativo il Ponte di ferro che collega il Parco Nazionale dello Tsavo Est con la parte nord della fetta di savana più estesa del Kenya.
Un collegamento che non solo fino ad ora non era possibile, ma che costringeva anche molti animali, soprattutto gli elefanti, a guadi problematici in una parte di fiume dal letto spesso profondo, nella zona chiamata Aruba.

LEGGI TUTTO

AMICI DELLO TSAVO

Salvato cucciolo di elefante nello Tsavo

Il branco ringrazia con coccole emozionanti

13-02-2015 di redazione

Per chi ama l'Africa, la savana e la sua natura, ci sono emozioni ancora più profonde e indelebili della normale estasi dell'osservazione.
Sabato pomeriggio, 7 Febbraio, eravamo soli con la nostra macchina alla pipeline davanti allo Tsavo Lodge ed abbiamo notato un gruppo di elefanti molto agitati intorno ad una pozza di acqua. 
Ci siamo avvicinati ed abbiamo visto che all'interno della pozza c'era una madre con un piccolo e in più la madre era completamente fuori di se' e non riusciva ad aiutare il piccolo.
Era evidente che occorreva l'intervento umano.
 

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

AMICI DELLO TSAVO

Fissati nuovi cartelli antisporcizia nello Tsavo

Affissi in tutti gli ingressi del Parco Nazionale

08-02-2015 di redazione

Nuovi cartelli di avviso in tre lingue per non sporcare la savana del Parco Nazionale keniota dello Tsavo.
Sotto l'egida "Amici dello Tsavo" agiscono i fautori di queste iniziative per la tutela dell'ambiente e della fauna, Adriano e Giovanna Ghirardello, residenti malindini da sempre attenti a quel che succede in savana e in ottimi rapporti con il KWS.

LEGGI TUTTO

SAVANA

Galana Conservancy, il safari alternativo da Malindi

Uno sguardo al "salotto" della Natura e degli animali alle porte dello Tsavo

20-07-2014 di redazione

Per chi trascorre le vacanze a Malindi e dintorni, la magia del safari è a portata di mano.
L'ingresso del Parco Nazionale dello Tsavo è a soli 100 chilometri e bastano due soli giorni per qualcosa di indimenticabile.
Ma pochi sanno che appena fuori dallo Tsavo Est esiste una riserva naturale protetta dove si possono ammirare tutti gli animali che si vedono nel più famoso, grande e titolato parco, e degli scorci fantastici, fiume compreso.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

Un altro elefantino salvato da italiani in Kenya

Trovato da Lino Marano al Buffalo Camp fuori dallo Tsavo

23-10-2009 di redazione

Lino Marano, vecchia volpe d'Africa, era commosso come un bambino, quando un elefantino di quattro soli giorni è arrivato allo Tsavo Buffalo Camp, il prestigioso lodge in Savana del Malindi Key Group che lui gestisce.
"Pippi" come è stato ribattezzato il cucciolo orfano, si è fatto subito amare ed è stato adottato dal personale del campo, anche se sarà l'associazione "Sheldrick" ad occuparsene, come accade per i cuccioli di elefante.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO