Prodotti del territorio

FRUTTA

Kiwano, il "cornuto" idratante e rivitalizzante

Si trova anche in Kenya ed è ottimo contro il caldo, ma anche dietetico

17-10-2017 di redazione

Forse quel retrogusto di cetriolo per un attimo può lasciare interdetti, ma nel suo bouquet agrodolce ci potete sentire anche lime, passion e banana. Stiamo parlando del

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

FRUTTA

Le tante qualità proteiche del Jackfruit

In Kenya è considerato il frutto ottimale per la crescita dei figli

23-09-2017 di redazione

In Kenya sono molti i frutti che chi vive in Europa ha avuto modo di vedere, e ancor meno di assaggiare.
Accanto ai più conosciuti, come mango ed ananas, ci sono anche strani frutti che non crederemmo nemmeno commestibili e invece hanno proprietà importanti.
E’ il caso dell’...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

SPEZIE

Cardamomo, l'antidepressivo naturale

Ha anche proprietà dimagranti e digestive

13-09-2017 di redazione

Il cardamomo è una spezia conosciuta fin dai tempi dei greci e dei romani, che lo utilizzavano per produrre profumi, ed è attualmente nota come la terza spezia più cara al mondo dopo zafferano e vaniglia.
Quello trovabile sulla costa keniana arriva prevalentemente dalla... 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

PIANTE

Baobab, tante proprietà di semi e frutti. L'albero dei mille anni è anticancro

I frutti sono una vera e propria riserva di vitamine

11-06-2017 di redazione

Il mondo inizia a scoprire le incredibili proprietà dell'albero africano per eccellenza, il baobab.
La pianta dei mille anni, come la chiamano nel Continente Nero, quella che il Signore volle punire per il troppo narcisismo, rovesciandola cosicchè le radici stessero in alto e i rami sotto terra, oggi conosce la fama per la bontà dei suoi frutti.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

SPEZIE

Cumino, spezia digestiva e purificante

Benefici salutari per il corpo e per la mente

23-04-2017 di redazione

Il Cumino è una delle spezie più popolari del mondo e cresce in tutti i continenti.
Deriva da una pianta erbacea (Cuminum cyminum) dalle foglie lunghe anche 10 cm e disposte a pettine, che ha origini antichissime.
I semi del cumino sono praticamente simili a quelli del finocchio o dell’anice.
 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Le proprietà tonificanti del tamarindo

La bibita è rinfrescante, il frutto cura i reumatismi

18-02-2017 di redazione

Il Kenya è sempre più l'ambiente ideale del tamarindo, presente nella costa swahili da quando fu portato e piantato dall'India, mille anni fa.
Il Tamarindus Indica è un sempreverde maestoso, di lunga vita, appartenente alla famiglia delle leguminose.
 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Carambola, il frutto keniota che salva la vita

Super antiossidante, si usa nelle terapie post-chemio

22-01-2017 di redazione

Lo Star Fruit, come viene chiamato nei paesi anglofoni come il Kenya, in Italia è poco conosciuto con il nome di Carambola, che deriva dalla sua pianta, l'Averrhoa Carambola. 
 

LEGGI TUTTO

VERDURA

Okra, la verdura locale detox e antidiabete

Diffusissima in Kenya, usata anche in cosmesi e per tisane

12-01-2017 di Leni Frau

Spesso sulle bancarelle dei mercati locali della costa del Kenya trovate una varietà di verdura che potrebbe assomigliare a piccole zucchine, ma se poi la vedete da vicino, con le sue scanalature e la forma leggermente allungata sulla punta, capite che si tratta di qualcosa d’altro.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

SPEZIE

Le fantastiche proprietà della Curcuma

La "polvere magica" di cui non si dovrebbe fare a meno

10-02-2016 di redazione

E’ una spezia originaria del sub-continente indiano, presente sulle coste africane dell’oceano indiano già nel 1300 e portata in Europa dagli inglesi nei secoli scorsi. Il suo nome è turmeric (in sanscrito “terra interessante”), ma è più conosciuta come curcuma.
Deriva da una pianta erbacea della famiglia Zinziberacee.
Dalle radici opportunamente lavorate si ricava una polvere dal colore giallo arancio molto intenso (simile allo zenzero) che fa parte delle spezie che compongono il curry.
Da oltre 2000 anni è usata non solo in cucina, ma anche come ornamento e cosmetico. Inoltre è apprezzata per gli effetti benefici sulla salute 

LEGGI TUTTO

PRODOTTI

Frutta e spezie, le meraviglie di questa terra

Sapori, aromi, esotismo, dolcezza e salute

14-12-2014 di redazione

E' inutile negarlo, la frutta del Kenya rappresenta uno dei grandi piaceri di questa terra.
Non è facile infatti trovare in natura delizie del palato che siano anche benefiche per il nostro corpo e per l'organismo.
Ovviamente come tutte le cose che fanno bene, bisogna farne un uso consapevole e trovare quelle giuste per ognuno, che abbinino il piacere del gusto e del profumo, alla digeribilità (che varia da stomaco a stomaco) e alle esigenze, tollerabilità o meno.
Fin dai tempi dei primi sbarchi sulle coste del Kenya, questo è stato anche uno dei regni delle spezie.
Un tempo erano ancora più preziose perché servivano a conservare gli alimenti, come il sale. 
Oggi molte delle spezie che utilizziamo a Malindi e dintorni, purtroppo provengono dall'oriente, ma la cucina swahili non ne può fare a meno. 
Frutta e spezie, impariamo a conoscere le tante varietà disponibili, le infinite possibilità di utilizzo in cucina e le loro incredibili proprietà salutari. 

FRUTTA

Avocado

frutto o verdura? Sicuramente un toccasana

09-12-2012 di redazione

Un'antica leggenda swahili racconta che prima dell'arrivo dei portoghesi, gli indigeni della costa keniana non mangiassero l'avocado ma ne utilizzassero solamente l'olio, perché non lo consideravano né frutta né verdura.
Quando i portoghesi decisero che poteva essere considerato sia l'uno sia l'altro e ne facevano succhi dolci ma anche lo aggiungevano alle insalate di pomodori, l’avocado ebbe buona diffusione e oggi viene particolarmente apprezzato per le sue proprietà benefiche. 
Il suo utilizzo comune è comunque quello di condimento o salsa con lo scopo di rendere più saporiti i cibi.

LEGGI TUTTO

SPEZIE

Ginger

Proprietà e utilizzi del "cortisone naturale"

16-11-2012 di redazione

Ricco di proprietà, lo Zenzero (Zingiber officinale Roscoe), conosciuto anche con il nome inglese Ginger, è una pianta erbacea perenne, alta circa 90cm e appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. 
La pianta del Ginger presenta un fusto sotterraneo, formato da un rizoma ramificato da cui nascono i fusti vegetativi. 
La parte medicinale dello zenzero è proprio il rizoma (che la maggior parte delle persone lo chiama erroneamente radice), ricco di olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini. 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Ananas

Tante vitamine, pochissime calorie

20-10-2012 di redazione

Frutto tipico della costa keniana, ma coltivato anche nella Rift Valley e intorno a Nairobi, l'Ananas (o ananasso, in italiano) appartiene alla famiglia delle bromeliacee.
È conosciuto soprattutto per la specie coltivata ananas comosus.
Dolce, fresco e dissetante l’ananas è uno dei frutti più amati.
Innanzitutto bisogna ricordare che l’ananas è composto per il circa il 90% da acqua, ricca di calcio, fosforo, potassio, vitamina A e C, zuccheri semplici ma con poche calorie, infatti ogni 100 grammi sono circa 40 kcal. 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Ma quanto fa bene la graviola!

Le tante qualità della "dolce medicina" che abbonda in Kenya

11-09-2012 di redazione

Potete trovarla nei mercati locali, o vederla piegare i rami della pianta su cui matura, l'Annona muricata.
Potrà sembrarvi ostica con i suoi aculei ed enorme (un singolo frutto può raggiungere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

FRUTTA

Passion Fruit, una "passione" del Kenya che fa bene

Betacarotene e fibre: ricchezza e piacere con gusto esotico

15-06-2012 di redazione

Il frutto della passione (passion fruit in inglese) viene chiamato anche Maracuja ed è il frutto della Passiflora Edulis, pianta tropicale rampicante che appartiene alla famiglia delle Passifloraceae.
Si potrebbe pensare che il suo nome evochi proprietà afrodisiache, in realtà...

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Cocco

Olio, latte, polpa. L'essenza dell'Africa.

06-04-2012 di redazione

La noce di cocco è il frutto della palma di cocco,nome scientifico Cocos nucifera, una pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae e originaria dell’Indonesia ma grazie alla capacità delle noci di cocco di galleggiare sull'acqua marina e di mantenere la capacità di germogliare dopo addirittura 110 giorni di immersione (periodo nel quale possono arrivare a percorrere fino a 5000 chilometri) si è diffusa naturalmente in molti luoghi del globo. 
Le noci di cocco o le "drupe", si sviluppano solitamente in cinque o sei mazzi, ciascuno dei quali contiene circa una dozzina di frutti.
Sono protette da un guscio fibroso spesso dai 5 ai 15 cm sotto il quale troviamo delle coperture brunastre molto dure e sottili che devono essere rotte per raggiungere la polpa, che aderisce alle pareti interne. 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Mango

Il dolce aiuto per le diete, la pressione e l'asma

10-02-2012 di redazione

Il mango ( nome scientifico Mangifera indica ) è una pianta tropicale appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae.
Originaria dell’India venne diffusa anche in Africa e in America latina grazie ai portoghesi.
Gli alberi di mango sono longevi e di grosse dimensioni, possono vivere fino a 300 anni superando abbondantemente i 30 m di altezza. Il mango è un sempreverde.
Il frutto è ovoidale, ha la polpa giallo/arancio, compatta, molto profumata e gustosa.

LEGGI TUTTO

SPEZIE

Cannella

Abbassare il colesterolo con gusto e aroma

01-01-2012 di redazione

La cannella o cinnamomo è un albero sempreverde della famiglia delle Lauracee, originario dello Sri Lanka ma largamente diffuso in tutto l’Oriente.
Oggi viene coltivato anche in Tanzania e in parte in Kenya.
La cannella era conosciuta già dai tempi più antichi, basti pensare che viene citata nella Bibbia, nel libro dell’Esodo.
I greci la usavano come digestivo e gli egizi per imbalsamare i defunti.
 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Guava

Il frutto che fa bene alla pelle e agli sportivi

01-12-2011 di redazione

Si trova facilmente anche in Kenya, il frutto di Guava.
La Psidium guajava è una pianta sempreverde di piccole dimensioni che offre frutti diversi nel colore a seconda delle varietà: la buccia può essere verdognola ma anche gialla o, più raramente, violetta; mentre la polpa, che il più delle volte è bianca, può essere anche rosata o violacea. La polpa ha una consistenza burrosa come la pera o il melone, mentre il sapore è aromatico, dolce ed esotico con sentori di pesca con toni di vaniglia e mentolo. I frutti possono essere consumati sia allo stato fresco che trasformati in succhi, nettari o confetture. 
Più è morbido, più il guava è dolce. 
 

LEGGI TUTTO

FRUTTA

Papaia

Protegge la pelle, regola l'intestino

01-08-2011 di redazione

In Kenya lo chiamano il frutto che protegge, ma le proprietà della papaia sono molte e non solo limitate alle sue proprietà emollienti e antiustioni sul corpo, o a quelle digestive, depuranti e lassative se la si gusta particolarmente la mattina.
La papaia (o papaya) nasce da una pianta originaria del sudamerica ma ormai largamente diffusa anche in Africa della famiglia delle caricacee.
I frutti hanno una consistenza delicata e una forma oblunga e possono essere di color verde, giallo, arancio o rosa. 
 

LEGGI TUTTO