Speciale turismo

PROMOZIONE

La Malindi Watamu Tourism Association viene lanciata oggi

Oggi la presentazione ufficiale all'Ocean Beach di Malindi

15-01-2015 di redazione

Giorno importante, quasi storico per la promozione turistica di Malindi e Watamu. Domani alle 18 nella sala conferenze dell'Ocean Beach resort si presenta un'associazione alla quale per la prima volta partecipano in forma attiva sia gli imprenditori che le istituzioni locali e governative.
La Malindi Watamu Tourist Association presenterà domani il logo e i progetti di "MalindiWatamu", che sarà sito internet con app su cellulare, organizzazione di eventi, presenza alle fiere internazionali, pubblicazioni e molto altro.
Il presidente dell'associazione è Philemon Mawavala, patron di Southern Sky Safaris, e i vice sono il manager Philip Chai, già chairman dell'associazione di Hotelier della costa, e l'imprenditore Roberto Lenzi.
Da Nairobi lavora tenacemente Roberto Marini, membro della Task Force del Ministero del Turismo e c'è il patrocinio del Kenya Tourist Board, da Kilifi c'è la sponsorizzazione e l'assistenza istituzionale del Governo regionale, la Kilifi County.
Hanno aderito importanti personaggi dell'imprenditoria costiera come Bobby Cellini del Casinò, Guido Bertoni di Garoda, Rolando Canestrini di Aquarius, Paolo Bo di Valtur ed altri che mano a mano si stanno aggiungendo. Domani la presentazione è aperta a tutti e sicuramente chi tiene al rilancio della destinazione Kenya e in particolare al proprio futuro lavorativo a Malindi e Watamu, non deve mancare.
Si parlerà del primo grande evento a cui la neonata associazione parteciperà, ovvero l'African Travel Show di Nairobi, dal 4 al 8 marzo, ovvero la fiera internazionale del turismo Panafricano. Importantissima per promuovere Malindi e Watamu nei nuovi Paesi emergenti da cui provengono molti turisti che possono allungare la stagione a 12 mesi: si parla di ugandesi, ruandesi, etiopi, zambiani e sudafricani.
Lo stand di Malindiwatamu sarà il primo atto di una serie di operazioni a cui parteciperanno anche il Governo di Kilifi e il KTB.
Obbiettivi primari dell'associazione sono: data di realizzo dell'aeroporto internazionale di Malindi, voli diretti dalle destinazioni africane entro il 2015, volo Milano/Roma per Malindi, con scalo a Nairobi, sempre nel 2015. 
Per quanto riguarda il sito malindiwatamu.com sarà attivo dai giorni della fiera di Nairobi e costituirà il vero e proprio veicolo promozionale della destinazione, con possibilità di accedervi via telefonino cellulare e di prenotare direttamente hotel, ristoranti e quant'altro.
Per il settore delle news, delle informazioni e delle inserzioni dei privati, il nuovo sito gestito dall'associazione, farà affidamento su malindikenya.net, prossimo ad aprire anche il sito in inglese. 
VI ASPETTIAMO DOMANI ALLE 18 ALL'OCEAN BEACH RESORT, ALLA PRESENZA DEI RAPPRESENTANTI DEL TURISMO DEL KILIFI COUNTY GOVERNMENT E DEGLI IMPRENDITORI LOCALI, ITALIANI E STRANIERI DI MALINDI E WATAMU.

TAGS: Malindi Watamu Tourism Association

Lo segnalano le associazioni degli albergatori ed anche il sito del TTG di Rimini.
Il turismo in Kenya sembra essere sulla via della rinascita. 

LEGGI TUTTO

La tassa sulle abitazioni private e sulle guest house in Kenya, già indicata nel "Tourism Act" del 2011 e nella "Tourism Regulatory Autorithy regulation del 2014" è ora operativa.
 

LEGGI QUI IL COMUNICATO DEL CONSOLATO

Arriva la prima delle tante iniziative a cui la Malindi Watamu Tourism Association, insieme con il Governo della Contea di Kilifi e il Kenya Tourist Board, parteciperanno per promuovere il turismo sulla costa nord keniota a livello internazionale e per...

LEGGI TUTTO

Alla faccia della Tanzania e di Zanzibar che hanno organizzato l'edizione 2016 degli World Tourism Awards per l'Africa. Il Kenya anche quest'anno si aggiudica il maggior numero di "oscar" del turismo, ben cinque, superando Sud Africa, Malawi e gli stessi...

LEGGI TUTTO

Le bianche spiagge della Jacaranda Bay, tra Watamu e Mayungu proprio di fronte a quel paradiso di sabbia, oceano e barriera corallina che da anni ormai viene conosciuto come "Sardegna 2", hanno fatto bella mostra di sè per tre giorni...

LEGGI TUTTO

Nuovi stickers adesivi per i veicoli che trasportano turisti, per differenziarli dai classici "PSV" che riguardano tutti i servizi pubblici.
L'introduzione della nuova categoria "Tourism Service Vehicle" è stata introdotta ieri dal Ministro del Turismo Najib Balala come iniziativa per...

Si chiama “What’s Best in Kilifi County” (Cosa c’è di meglio nella Contea di Kilifi) ed è la prima edizione di un magazine patinato in distribuzione gratuita che mostra le bellezze e le principali attività legate al turismo di Malindi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA RIVISTA NELLA GALLERY

Novità per i permessi di lavoro nel settore del Turismo in Kenya.
Il Governo keniano ha approvato una regolamentazione secondo la quale viene istituito un "comitato di garanzia" per verificare e dare la propria approvazione alle richieste di permessi di...

LEGGI TUTTO

Il Kenya rilancia la propria immagine sul mercato italiano.
Forte dell'onda lunga del buonissimo successo di immagine ricevuto all'Expo, grazie ad una campagna mirata, tra maratone e presenza del Presidente della Repubblica Kenyatta, il Ministero del Turismo e Commercio del...

LEGGI TUTTO

Prima dell'inizio dell'alta stagione verranno scandagliati e controllati tutti gli alloggi, le camere e le piccole strutture vendute su Air BnB, su Booking.com e su altre piattaforme online, per verificarne l'idoneità con le leggi nazionali sull'hotelkeeping, le licenze ed altro. 

LEGGI TUTTO

Dopo due anni di crisi del settore turistico, dovuta soprattutto alle paure e alle campagne mediatiche conseguenti all'attentato terroristico all'Università di Garissa dell'aprile 2015, il Kenya torna ad essere considerata una delle mete top per il turismo mondiale.
 

LEGGI TUTTO

Chi viene la prima volta sulla costa keniota ci torna spesso e volentieri. 
Magari può saltare un anno per ristrettezze economiche o per lo stato di salute di un parente, magari può scegliere provvisoriamente un'altra meta da visitare o provare...

LEGGI TUTTO

Il Kenya si posiziona tra i Paesi africani al top per il "Wedding Tourism", ovvero il turismo delle nozze e delle lune di miele.
La direttrice del Kenya Tourist Board Betty Radier ha confermato che l'organo di marketing del Ministero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla compagnia  Jambo Jet,
In primo luogo dovreste rendervi conto che non è un privilegio per noi avere le vostre rotte per la Costa Keniana, voi offrite un servizio e venite adeguatamente pagati per questo.
 

LEGGI TUTTO

Da un'inchiesta del World Bank Group, organismo di ricerca della Banca Mondiale, pubblicata sul sito doingbusiness.org, la Contea di Kilifi viene segnalata come una delle mete future più appetibili per il cosiddetto "Tourism Business", 

LEGGI TUTTO

Una serata per il Kenya anche a Capalbio, il borgo in Maremma che conta moltissimi amici di Malindi e di Watamu.
Oltre a questo però Capalbio ospita uno dei più interessanti spazi d'arte e di cultura della zona, Il Frantoio,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO