Ultime notizie

LUTTO

Roberto Paioni, il ricordo di un collega e amico da Nairobi

Commozione e affetto da parte della comunità italiana in Kenya per la perdita di una persona speciale

26-12-2017 di Paolo Rotili

Ti avevano detto che ci avresti salutato prima di Natale ma tu, capoccione, a Natale ci sei arrivato, hai augurato a tutti noi Buone Feste e hai spento le luci, lasciandoci una ferita profonda.
Ma e' stata una breve pausa prima di ritornare in pista al ritmo della tua amata salsa.
Ricordare le tue battute, la tua allegria e il tuo cuore capace di contenere la generosità e la bontà possibile in questo mondo quella ferita l'ha fatta guarire piano piano e ha lasciato il passo alle risate.
Hai seminato gioia di vivere ed hai raccolto l'affetto di mille amici sparsi nel mondo.
Sei riuscito a sconfiggere anche la tristezza amico mio.
E hai vinto anche quest ultima battaglia; quei mille amici ti ricordano e ti fanno restare qui, sempre PRESENTE!
Ti ringrazio per aver percorso un pezzo di strada con me Chico, è stata una bellissima passeggiata.
Ora oste portace una gricia e un mojito che dobbiamo onorare un nostro grande amico, lasciali qui, tra il piano di emergenza, le scarpe da ballo, le casse della Bose e la bandiera italiana...ah,oste! Portace anche la carta antica che il Chico ci deve spiegare una cosa...
A Roberto, al mio romano dei caraibi, un bacio.
Paolo,collega per caso,amico per scelta
 

TAGS: roberto paionipaolo rotiliambasciata italia nairobiitaliani kenyalutto kenya

Roberto Paioni, il mio Bro, un figlio un padre un marito, un amico di tanti di noi, un amico degli Italiani, un uomo della Repubblica.
Da questa mattina non c'è più, ha combattuto la sua ultima battaglia, la sua ultima...

L'Ambasciata d'Italia in Kenya cambia sede e lascia il centro di Nairobi. Gli uffici e gli sportelli al pubblico hanno abbandonato gli storici locali di Mama Ngina Street, nel cuore della city, per trasferirsi nella più funzionale struttura del quartiere...

ALL'INTERNO L'INDIRIZZO COMPLETO

Aziende italiane in Kenya in promozione al Village Market di Nairobi.
L’evento, volto alla promozione e alla valorizzazione dell’Italia in Kenya, è organizzato dal COMITES sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia in Kenya e vi possono prendere parte tutti operatori economici, associazioni...

LEGGI TUTTO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 

LEGGI TUTTO

LIBRI KENYA

Sognavo L'Africa - Kuki Gallman

Mondadori

di Leni Frau

Kuki Gallmann aveva “una storia da raccontare”.
Questo romanzo è la sua storia.
Italiana, di Venezia, si trasferisce nel 1972 in Kenya con il secondo marito Paolo e il figlio Emanuele.
In un grandissimo ranch a Laikipia costruirà la sua nuova...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Un pranzo con musica per incontrarsi tra italiani in Kenya, organizzato da Comites, il Comitato degli Italiani all'Estero (organo consultativo dell'Ambasciata d'Italia in Kenya).

LEGGI TUTTO

Una settimana per celebrare la gastronomia e la cultura italiana a Nairobi, con musica, mostre fotografiche, danza, teatro ed altri eventi.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La rassegna del Cibo e della Cultura italiana a Nairobi non poteva avere sede migliore dello storico hotel Sarova Stanley nel centro della capitale keniana.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LA FOTOGALLERY

Se doveva esserci una risposta alla domanda "esiste una comunità italiana unita e coesa a Malindi e dintorni?", la risposta è stata data ieri in grande stile da imprenditori e residenti italiani della Kilifi County.
Nessuno si aspettava che durante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il prossimo 17 aprile 2016 si terrà il referendum abrogativo della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano "la durata della vita utile del...

Roberto, 70 anni, lombardo e vedovo con due figli, torna nella casa di Malindi per la prima volta dopo la perdita della moglie.
Incontra Monica, una ragazza locale di 23 anni che lavora in un negozio di parrucchiere.
Da qui...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Giorno importante, quasi storico per la promozione turistica di Malindi e Watamu.
Domani alle 18 nella sala conferenze dell'Ocean Beach resort si presenta un'associazione alla quale per la prima volta partecipano in forma attiva sia gli imprenditori che le istituzioni...

LEGGI TUTTO

Un Ernest Hemingway "keniano" che si racconta in prima persona, dalla stanza del Nairobi Hospital dove è ricoverato.
Siamo nel 1953 e Freddie del Curatolo inizia così il suo racconto, che prenderà forma con l'intermezzo di

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' ufficiale: Malindi ha un nuovo Console Onorario Italiano. 
E' Ivan Del Prete, 43 anni, connazionale residente a Malindi dal 1997 e già da tempo attivo volontariamente nel garantire la sicurezza ai nostri connazionali a Malindi, Watamu e Mambrui. 

LEGGI TUTTO

E' arrivato il momento: Malindikenya e Watamukenya aprono il loro ufficio italiano e si mettono a disposizione di chi vuole promuovere la sua attività in Kenya, di chi vuole vendere e acquistare una proprietà e di semplicemente cerca una consulenza...

LEGGI TUTTO