Ultime notizie

NEWS

Un giorno di disagi, Safaricom si scusa e fa un regalo

Oggi le transazioni con Mpesa non costeranno nulla

26-04-2017 di redazione

Un giorno di disagi dell'operatore telefonico keniano Safaricom (affiliato Vodafone) hanno mandato in crisi l'intero Paese, soprattutto per quanto riguarda il blocco delle transazioni di pagamento Mpesa, il metodo più utilizzato dai kenioti per inviare e ricevere soldi e per pagare conti, bollette ed altre spese.
Il black out si è verificato nella giornata di lunedì, con telefonia a singhiozzo, sms arrivati in ritardo e appunto nessun servizio aggiuntivo.
Così oggi per farsi perdonare, l'azienda di telefonia mobile ha deciso di fare un regalo ai suoi utenti, che solo in Kenya sono circa 27 milioni.
Le transazioni con Mpesa oggi non avranno tasse aggiuntive, come invece accade nel caso di ritiro di contante o pagamenti di conti.

TAGS: Mpesa KenyaSafaricom KenyaTelefonia Kenyascheda KenyaKenya Mobile

Mpesa è un servizio utile e geniale, inventato dalla compagnia telefonica keniana Safaricom per permettere a chiunque di girare senza contanti e prelevare o inviare scellini con una semplice digitazione del proprio telefono cellulare.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

MPESA, il rivoluzionario servizio inventato in Kenya da Safaricom compie dieci anni e decide per la prima volta di operare un "upgrade" importante, per migliorare il servizio e renderlo più moderno ed accessibile a qualsiasi forma di pagamento in maniera facile...

LEGGI TUTTO

Da quest'anno anche chi trascorre buona parte dell'anno in Kenya ma non è residente iscritto all'Associazione Italiana Residenti all'Estero (AIRE) può votare al prossimo Referendum costituzionale italiano dal suo luogo di villeggiatura, purché stia trascorrendo un periodo di soggiorno superiore ai...

LEGGI TUTTO

Dopo Kilifi e Watamu, arrivano anche a Malindi i cavi delle fibre ottiche per la connessione superveloce a internet di tutte le compagnie. 
Ieri mattina gli operai della società "Faiba" erano al lavoro, scavando a partire dall'ufficio della Orange, di...

LEGGI TUTTO

MAL D'AFRICA

Quanto mi manca!

"ma ci tornerò, ne sono certo"

di Luigi Cordasco

Oggi per scuola dovevo preparare una presentazione Powerpoint sul Kenya. 
Ho sfogliato archivi di foto, rendendomi conto che sono già passati quasi tre anni dal mio addio e che mi manca.
Tanto. 
Mi mancano le scottature ai piedi giocando scalzo,...

LEGGI TUTTO

Che i francesi di Orange avessero lasciato il ramo keniota dell'azienda in mano al Governo del Kenya si sapeva dallo scorso dicembre, da giugno la cosa è operativa e qualcosa cambia per gli utenti, soprattutto di internet e per i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Fatuma di secondo nome si chiama Freedom, libertà, e quello che sogna è di poter essere ancora un po' libera di decidere della sua vita. Molti italiani a Malindi, specie i residenti storici e chi frequenta questo angolo di Kenya...

LEGGI TUTTO

La Safaricom di Malindi cambia la sede del negozio principale al pubblico. Da ieri la principale compagnia telefonica del Kenya ha trasferito le sue vetrine e i suoi sportelli dal negozio (ormai diventato troppo piccolo) in Kenyatta Road (cento metri...

Antony o “Pomodoro”, come lo chiamano gli amici, passeggia sulla spiaggia di Watamu mentre aspetta i clienti per un’escursione al largo della Turtle bay, un’area dove le tartarughe marine vanno a deporre le uova da gennaio a settembre, e poi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Torna la pubblicità positiva per il Kenya e il giornalismo che racconta e non cerca il dramma o il sensazionalismo per farsi cliccare a tutti i costi.
L'insediamento del Ministro del Turismo Najib Balala, la rinnovata politica degli incentive e...

LEGGI TUTTO

Kemboi, Cheruyot, Bett, Rudisha, Yego, Jepkemoi, Kiprop.
Non è uno scioglilingua del lago Baringo e nemmeno l’invocazione di uno stregone samburu. 
Sono i sette atleti del Kenya che, conquistando la medaglia d’oro ai recenti campionati del mondo di atletica di...

LEGGI L'EDITORIALE COMPLETO

E' vero, come scrisse Ryszard Kapuscinski, uno dei più attenti ed evocativi pensatori d'Africa, che la storia, nel Continente Nero, si trasmette per via orale e da leggenda diventa mito, ma la cultura, la prosa e la letteratura hanno bisogno...

LEGGI TUTTO

La giornata è a dir poco epocale, qui a Kakoneni. Precisiamo: non che la Natura stia soffrendo più di tanto il cambiamento climatico, l’effetto serra, le marmitte catalitiche e le altre simpatiche novità introdotte dall’ingordigia umana.
Il grande baobab ha...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Stamattina sono andata all’ufficio della Safaricom per registrare la mia sim card.
L’impiegato mi ha gentilmente detto di accomodarmi in coda e aspettare il mio turno.
Mi sono guardata in giro e non ho visto nessuna fila.
“Mi scusi, quale...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Gli amici italiani degli animali salvano un leone alle porte dello Tsavo.
Un’avventura straordinaria è accaduta domenica scorsa nella Conservancy del Galana Ranch al confine con il Parco Nazionale dello Tsavo East. 
Una maledetta trappola, piazzata da bracconieri con lo scopo...

LEGGI TUTTA LA STORIA

ARCHIVIO

Giugno 2010

Tutte le notizie del mese

di redazione

Madaraka day
Si celebrava ieri in Kenya il cosiddetto "Madaraka day", festa nazionale che ricorda il giorno in cui il Kenya ha posto le basi per la sua Costituzione. Il primo giugno 1963, infatti, è una data fondamentale nel processo...

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE