Il Kenya in tavola

RICETTE

Mshakiki (o Mshikaki)

Spiedini di carne speziati alla brace

01-07-2015 di redazione

Gli mshakiki sono spiedini di carne, simili come presentazione agli arrosticini della tradizione del centro Italia.
Possono essere di bovino, pollo o capretto e ideale, prima della preparazione, è la frollatura della carne in frigo e la marinatura con olio, sale, pepe e limone. 
Vengono solitamente speziati con chili, ginger, masala o altre spezie locali.

Ingredienti per 4 persone: 
1kg di carne, tra manzo, pollo e capretto
Chili in polvere
Ginger (o masala in polvere)
Aglio 
Un cucchiaino di concentrato di pomodoro
Sale e pepe
Olio quanto basta

Preparazione: Tagliate le carni a cubetti non tanto grossi e marinateli con gli ingredienti a disposizione, schiacciando l’aglio senza sminuzzarlo. Lasciate il tutto per almeno due ore in frigo.
Grigliare a carbonella spolverando di paprika dolce o di masala. 

TAGS: Mshakiki KenyaPiatti KenyaRicette KenyaCarne Kenya

L'aeroporto internazionale di Malindi avrà un bar ristorante italiano.
Lo scalo che si avvia verso l'adeguamento per poter presto ospitare voli provenienti direttamente da Paesi stranieri, ha compreso nel suo piano di espansione anche l'apertura...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In Kenya le patate sono particolarmente gustose.
La popolazione locale le adora fritte, tanto che sono il contorno ideale del piatto nazionale, la "nyama choma" (carne alla griglia quasi abbrustolita).
Ma vi sono molti altri modi di cucinarle.
Una delle...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Il riso "pilau" è uno dei piatti unici più frequenti da trovare nei ristoranti del Kenya, specialmente quelli della costa. La ricetta è di origine mediorientale, ma la sua variante swahili è diffusa soprattutto in Kenya e Tanzania e la...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

"Muhogo wa Nyama" (carne con cassava) è un piatto tipico della cucina keniana. La cassava è un tubero del tutto simile alla comune manioca, viene usato per fare la farina o come le patate, sia fritta che stufata. Il suo...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Una serata particolare per chi vuole assaggiare due leccornie della cucina africana, come lo struzzo e il coccodrillo.
Animali che arrivano da allevamenti e che è possibile gustare solo in locali che ne sanno esaltare i sapori.
La...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il People Bar & Restaurant è stato aperto nel 2015 da Eugenio del Curatolo, che già lo aveva gestito nei primi anni del Millennio, quando si chiamava "Kiwi". Eugenio è l'eminenza grigia della pizza a Malindi.

LEGGI TUTTA LA SCHEDA

Mapango e Lily Palm di Watamu hanno organizzato per la serata di ferragosto una cena di gala (se le previsioni daranno pioggia si svolgerà al coperto, altrimenti nella veranda del Mapango e a bordo piscina) con a seguire uno spettacolo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Baby Marrow, rinomato ristorante italiano di Malindi, è stato recentemente rinnovato nel segno dell'arte e dell'immagine.
In un ambiente unico, raffinato ed elegante ma informale, è possibile godere di un menu ricco, vario e studiato  per ogni tipo di palato e...

LEGGI TUTTA LA SCHEDA

E' stato l'appuntamento fisso per molti villeggianti e residenti di Malindi e non solo.
Il brunch della domenica nella splendida cornice di Rosada Beach, lo storico locale sulla spiaggia di Silversand a Malindi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sta già diventando un appuntamento fisso per molti villeggianti e residenti di Malindi e non solo.
Il brunch della domenica nella splendida cornice di Rosada Beach, lo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Kebab è una parola di origine araba ormai nota in tutto il mondo.
Ma ogni Paese ha la sua ricetta per queste polpette di carne.
Ecco la ricetta della costa swahili, per questo piatto popolarissimo che non manca mai nelle...

LEGGI LA RICETTA

Un appuntamento goloso e inedito che alla sua terza edizione sta già prendendo piede e creando uno stuolo di appassionati.
E' il "Malindi Masaala" Festival, competizione di cucina indiana creata da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il chapati è un pane tradizionale portato in Kenya dalla tradizione indiana, ma poi evolutosi in tutto il Paese ed oggi preparato in strada, nei locali poveri come in quelli di alto livello come accompagnamento per le pietanze.
La sua...

LEGGI QUI LA RICETTA

Le "matoke" o "matoki" sono banane verdi non eccessivamente dolci che anche in Kenya, come in gran parte dell'Africa, hanno svariati utilizzi. Oltre alla farina e al pane, vengono usate a mo' di patate negli stufati.
ECCO LA RICETTA PIU'...

LEGGI LA RICETTA

Uno dei frutti tropicali più caratteristici, utilizzato per il vero più come condimento e pietanza di contorno, rischia di scomparire e il Kenya prende provvedimenti per non rimanere senza e ridurre il suo prezzo che nel giro di un anno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya ha vietato l'importazione di alcuni prodotti sudafricani derivati della carne, dopo analisi svolte non solo a Nairobi, ma anche in altre Nazioni del Continente, che hanno rilevato la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO