Ultime notizie

NEWS

I salari minimi in Kenya aumentano del 18 per cento

Lo ha annunciato oggi il Presidente Uhuru Kenyatta

01-05-2017 di redazione

Che sia una mossa elettorale o meno, quel che è importante per oltre 15 milioni di lavoratori che ne sono interessati, in Kenya da domani il salario minimo viene aumentato del 18%. Lo ha annunciato il Presidente Uhuru Kenyatta durante le celebrazioni della Festa dei Lavoratori in Uhuru Park a Nairobi.
Kenyatta ha inoltre annunciato che gli stipendi al di sotto dei 13.475 scellini non verranno tassati e che ci saranno importante detassazioni anche per quanto riguarda gli straordinari ed altri bonus.
Kenyatta ha spiegato di aver ascoltato le richieste dei sindacati e di ritenere che l'occupazione crescente nel Paese debba essere premiata, per migliorare la qualità dei servizi offerti in tutte le categorie.
I salari minimi in Kenya variano a seconda delle zone (più alti nelle grandi città come Nairobi, Mombasa e Kisumu, medi in alcune circoscrizioni della Rift Valley e più bassi nel resto del Paese) e vanno da un minimo di 296 scellini al giorno e 5.844 al mese per lavoratori senza specializzazione al primo impiego, a un massimo di 1.190 al giorno e 24.719 per professionisti.

TAGS: Salari KenyaWage KenyaDipendenti Kenya

Dopo la promessa del Presidente Kenyatta di aumentare i salari minimi dei dipendenti keniani del 18% e il rilancio dei sindacati che vorrebbero un aumento del 22% (probabile si possa trovare l'intesa intorno al 20), alcuni lettori ci hanno chiesto...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

L'aumento dei salari minimi nazionali promessi dal presidente del Kenya Uhuru Kenyatta durante i festeggiamenti del 1 maggio sono già realtà.
Il decreto legge firmato 1 maggio 2017 che porta il nome del Ministro del Lavoro Phyllis Kandie propone tutti...

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO

Alcune precisazioni sui nuovi aumenti dei salari minimi per dipendenti in Kenya.
Riguardo alle tabelle ufficiali che il nostro portale ha messo a disposizione e sicuramente non facilissime da leggere (oltre alla lingua, non vengono specificati bene ruoli e fasce...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il supermercato Nakumatt di Diani, punto di riferimento commerciale della località turistica della costa sud keniana, ha chiuso i battenti fino a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tempi durissimi per la catena di supermercati Nakumatt e i relativi centri commerciali dove le sue filiali sono situate.
Entrata nel tunnel di una crisi che sembra irreversibile, l'azienda keniana fondata più di vent'anni fa dalla famiglia indiana Shah di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dal Ministero degli Affari Esteri del Kenya è arrivato un nuovo decreto legge: ogni venerdì i dipendenti pubblici si dovranno vestire con abiti tradizionali africani. La decisione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il "mondo bianco" della costa keniota si trova una trentina di chilometri a nord di Malindi.
Dopo la spiaggia dorata di Che Shale, oltre la base italiana del progetto aerospaziale San Marco, la vista dell'oceano sparisce e appaiono chilometri e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tante chiacchiere, tanto amore per questa cittadina, tanto dispiacere per come viene trattata la sua natura e l'ambiente.
Domattina ecco l'ennesima buona iniziativa, e vogliamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Apre i battenti a Nairobi il primo hotel all'interno dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta. 
Si tratta del Lazizi Hotel, di proprietà di una compagnia indiana e gestito dalla catena Sarovar.
L'hotel ha 144 camere ed è pronto ad ospitare, oltre agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una legge che privilegia l'occupazione locale e gli indigeni della costa.
E' quella passata nel parlamento della Contea di Kilifi nei giorni scorsi.
Una regolamentazione che dal prossimo anno obbligherà le aziende della Contea...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Macchine della verità come quelle utilizzate dai Servizi Segreti americani, ed esperti grafologi per condurre esami sulla scrittura.
Questo uno dei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A due settimane dall'entrata in vigore in Kenya del bando ai sacchetti di plastica ed al polietilene, come già annunciato dalla NEMA, sono iniziati i controlli nelle case private. Anche a Malindi da ieri sono state segnalate "visite" di agenti dell'organizzazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un danno senza precedenti per l'entroterra di Malindi e la savana.
L'esondazione del fiume Galana, causata dalle piogge torrenziali a Nord del Kenya, ha prodotto un allagamento senza precedenti, che oltre a campi coltivati e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E se Malindi e Zanzibar si dividessero i turisti, programmando loro vacanze di una settimana a testa?
E se da Entebbe e Kampala, metropoli che non hanno il mare, arrivassero famiglie ugandesi in vacanza a Watamu?
E se tutti i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La lunga storia di Imperial Bank Kenya sembra ancora lontana dal terminare. L'Istituto di Credito in amministrazione controllata da più di un anno, non ha ancora perso la speranza di poter riaprire i battenti o comunque di rientrare nel giro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra pochi giorni, nel mese di luglio, migliaia di pensionati residenti all’estero riceveranno la pensione INPS maggiorata della Quattordicesima. 
Ricordiamo che non si tratta di un diritto “scontato” ma del risultato di una determinata battaglia condotta dai sindacati, dai patronati,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO