Ultime notizie

NEWS

Naivasha: 7 morti e 1 disperso nel parco

Tragedia Hell's Gate, parla un sopravvissuto

02-09-2019 di redazione

Il bilancio della tragedia del parco nazionale di Hell's Gate a Naivasha in Kenya è purtroppo terribile: sono 7 i morti accertati, annegati dalla piena che li ha travolti mentre erano in escursione nei famosi canyon del parco.
Si tratta di due famiglie di origine indiana di Nairobi, con bambini, in totale dodici persone più la guida keniana.
Uno dei sopravvissuti, Ivraj Singh Hayer, ha raccontato alla televisione nazionale keniana NTV i particolari del dramma che ha decimato il suo parentado.
"Abbiamo visto arrivare l'acqua improvvisamente e molti di noi, compresi i bambini sono rimasti bloccati dal fango - ha detto visibilmente sotto shock  nell'intervista - si è salvato chi come me è riuscito ad arrampicarsi sulle pareti delle calanche. Io sono riuscito a chiamare la reception dell'ingresso del parco per avvertire e dopo dieci minuti sono sopraggiunti i ranger del KWS e ci hanno aiutato ad uscire. Ma per gli altri, compresa mia moglie, non c'è stato nulla da fare".
Non è la prima volta che capita, ma non solo che finisca in tragedia come nel 2012, anche semplicemente che i canyon si ingrossino con le piogge. Più volte è stato consigliato di chiudere quel tragitto quando il tempo minaccia pioggia.

TAGS: hell's gate kenyatragedia kenyasafari kenya

Il Parco Nazionale di Hell's Gate a Naivasha è stato chiuso fino a data da destinarsi.
Questa la...

LEGGI L'ARTICOLO

Un inaspettato temporale nella zona delle falde acquifere all'interno del Parco Nazionale di Hell's Gate a...

LEGGI L'ARTICOLO

La voglia sfrenata di questo Paese di tecnologicizzarsi e allo stesso tempo di limitare il grande cancro della corruzione, rischia spesso di causare contrattempi a chi ci lavora e chi lo promuove.
Oggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya è una delle destinazioni più varie e straordinariamente ricche di occasioni uniche, emozioni per tutti ed attrazioni per ogni tipo di appassionato o esperto di avventura. Se per molti il Paese africano è soprattutto sinonimo di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Nuovi cartelli di avviso in tre lingue per non sporcare la savana del Parco Nazionale keniota dello Tsavo.
Sotto l'egida "Amici dello Tsavo" agiscono i fautori di queste iniziative per la tutela dell'ambiente e della fauna, Adriano e Giovanna Ghirardello,...

LEGGI TUTTO

Sarà prossimamente asfaltata la strada interna che va da Mambrui a Marafa, grande villaggio famoso per le Hell's Kitchen, canyon che da sempre è un'attrazione turistica per i suoi colori ed il contrasto con la natura africana. 
 

LEGGI TUTTO

“Safari to Malindi”. Da quando sono arrivato  in Kenya 63 anni fa, ho seguito una tradizione dei residenti locali  “upcountry” di prendere le ferie a dicembre, e passare alcune settimane alla costa, al mare, una specie di ferragosto alla kenyana....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Parco Nazionale del Monte Longonot ed il suo ecosistema si trovano a circa 90 km da Nairobi. 
La riserva si estende su circa cinquanta chilometri quadrati, di cui la maggior parte è occupata dalla montagna stessa, che di fatto...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ha cambiato i suoi piani, decidendo di passare da Malindi ieri e non la prossima settimana, per lanciare ufficialmente l’asfaltatura della strada che porta al Parco Nazionale dello Tsavo Est.

LEGGI TUTTO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ha cambiato i suoi piani, decidendo di passare da Malindi ieri e non la prossima settimana, per lanciare ufficialmente l’asfaltatura della strada che porta al Parco Nazionale dello Tsavo Est.
 

 

leggi tutto

Procedono e neanche tanto "pole pole" i lavori di asfaltatura della strada per lo Tsavo che parte da Malindi e arriva al Sala Gate, ovvero l'ingresso più a sud del grande Parco Nazionale dello Tsavo Est, meta di migliaia di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La strada che da Malindi porta al Parco Nazionale dello Tsavo Est, meglio conosciuta come...

LEGGI L'ARTICOLO

Oggi, 8 agosto, si celebra la "Giornata del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo", istituita nella ricorrenza della tragedia mineraria di Marcinelle del 1956, per il riconoscimento e la valorizzazione del lavoro e del sacrificio dei connazionali emigrati.
Per commemorare...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Voleva scattare una fotografia ravvicinata all'elefante che si stava abbeverando sulla riva del Galana e ha commesso l'errore di avvicinarsi troppo all'animale. 
Così è morto ieri mattina Ferdinando "Nando" Mocciola, lodigiano sessantaseienne, villeggiante italiano molto conosciuto a Malindi.
Nando era...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dall'escalation televisiva italiana al suo amato Kenya.
Erika Ciaccia sta vivendo un momento bellissimo, professionalmente alto ed appagante, e come premio si è regalata la consueta vacanza a Watamu.
La chef pugliese...

LEGGI TUTTA L'INTERVISTA

Il viaggio di nozze in Kenya a coronamento di una storia d’amore, l’escursione sognata e...

LEGGI L'ARTICOLO