Ultime notizie

NEWS

Agosto nero a Malindi, addio anche a Domenico

Il "romanaccio" del Casinò aveva solo sessant'anni

23-08-2017 di Freddie del Curatolo

La Malindi italiana è come un paesino della Penisola scaraventato in mezzo all’Africa.
Un borgo di quelli da vacanza estiva, dove la popolazione locale si aggira intorno alle tremila unità ma durante le ferie si moltiplica, soprattutto di ospiti abituali.
E proprio come le località italiane, la popolazione “autoctona” ogni anno è sempre più vecchia, nonostante nelle ultime stagioni si sia visto un confortante ricambio generazionale.
In questo contesto, sono tanti i connazionali che ci tocca salutare.
Ma mentre nel caso del “Colonnello” Tiziano Traldi, ottantacinque anni, la commozione lascia il campo alla realtà delle cose ed anzi non si può che sorridere di fronte a una vita esemplare da italiano in Kenya, quella che ogni espatriato sicuramente sogna, la tragica fine di Eddy Buffa lascia solo domande e disperazione, un gran senso di vuoto e d’impotenza per chi lo conosceva.
Così come per un altro malindino di lungo corso, scomparso proprio in questi giorni a soli sessant’anni.
Domenico Di Giacomo, brillante romanaccio dalla battuta sempre pronta, come molti italiani di qui, era conosciuto per quello che era il suo luogo di lavoro fino a poco tempo fa: Domenico del Casinò.
E al Casinò Domenico c’era da sempre, l’aveva visto sorgere e ne conosceva ogni segreto.
E’ stato capo manutentore, riparava le slot machine come le lampadine, ma si occupava anche di acquisti, logistica e ogni tanto lo vedevi davanti a una roulette a fare l’ispettore dei croupier. In più gli era capitato di sposare la “figlia del capo”, Daniela Cellini e di avere una figlia, Diva.
Tanto inappuntabile ed elegante nel suo completo da pinguino, quanto “vanziniano” nelle ore di libertà, sdraiato davanti al mare con camicia hawaiana o a bere un drink sotto una palma dopo aver attaccato bottone col primo che capitava.
Domenico era così, logorroico e fantasioso, pallista e a volte palloso, ma umano e vero come pochi.
Io lo chiamavo “maddeché”, per quel vizio sano di contraddire tutti, ma alla fine smentirsi da solo con un’ironia tutta romanesca. Domenico da tempo non stava bene di salute, ed un incidente domestico ha peggiorato le cose. E’ morto in un letto d’ospedale, lo avrebbe fatto più volentieri in sella alla sua amata Harley Davidson. Ciao Domé.

TAGS: Domenico CasinòMorti MalindiItaliani MalindiDomenico Di Giacomo

Sarà celebrata sabato 2 settembre alle 4 del pomeriggio nella chiesa malindina di S.Anthony la messa in ricordo di Domenico Di Giacomo, l'ex dipendente del Casinò e marito di Daniela Cellini scomparso recentemente all'età di sessant'anni.
Domenico, "romanaccio" dalla battuta sempre...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La storia di Domenico Martucci Della Torre, nobile napoletano che a Praga da anni è diventato una celebrità e che ha l'Africa nel cuore, è davvero singolare. 
In questo periodo il cantante melodico è a Malindi per aiutare chi ne...

LEGGI TUTTO

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Due giornate indimenticabili, quelle del 28 e 29 ottobre, insieme a Domenico di Genni, noto artista che negli ultimi anni ha scelto come casa il Kenya, in un asilo di Malanga sostenuto da Karibuni Onlus.
Aveva ragione il Piccolo Principe:...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un viaggio durato esattamente due mesi, ogni settimana a Malindi.
Una carrellata di racconti, poesie, canzoni, suggestioni nella sala del Baby Marrow Art & Food Gallery di Malindi, tra un piatto della cena e un drink.
Freddie del Curatolo ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dovete credermi, esistono monumenti che sembrano delicati come rose ma in realtà hanno la solidità secolare di alberi di cedro.
Sono ...

LEGGI L'ARTICOLO

Elefanti in Kenya: i dati del Kenya Wildlife Service che riguardano l'anno che si sta per chiudere sono confortanti per quanto riguarda il bracconaggio.
I casi ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ventisei esemplari di elefanti morti per cause non naturali ma non legate direttamente al bracconaggio.
Questo il preoccupante bilancio redatto dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora due giorni di attesa nell'infinita telenovela elettorale del Kenya che da tre mesi e mezzo ha portato tensioni, incertezze economiche e sociali, confusione e morti in tutto il Paese.
Lunedì prossimo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi è un luogo unico.
Ricco di natura, di umanità e di contrasti.
Un caleidoscopio emozionale che si muove tra luci ed ombre e regala frammenti di...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Un terribile incidente occorso ad un bus sulla tratta Nairobi-Kisumu, all'altezza di Fort Ternan nel distretto di Kericho, fa salire i morti per incidenti stradali in Kenya, dall'inizio dell'anno a 2350. 
Solo questa...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Io in Chenia non ci volevo tornare.
Non che non mi aveva piaciuto, anzi di più!
Mi avevo...

LEGGI IL RACCONTO

Un’altra strage della strada in Kenya, con 12 morti e almeno altrettanti feriti, per via dei trasporti notturni e di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un altro spaventoso incidente prima dell'alba sulle strade del Kenya, e ancora una volta per via di un...

LEGGI L'ARTICOLO

Una serata davvero unica per Malindi in una cornice elegante e suggestiva con uno chef d'eccezione:
Venerdì sera al Sandies Tropical Village di Casuarina a Malindi va in scena un "atto unico" per gli amanti della cucina creativa e "fusion" e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' tragico il bilancio del crollo di una diga nel villaggio di Solai, vicino a Nakuru.
I morti accertati sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO