Ultime notizie

NEWS

Patenti keniote, la registrazione online era una bufala

NTSA nega di aver diramato alcun sms con l'ultimatum del 31 dicembre

10-12-2016 di redazione

La National Transport Security Authority del Kenya (NTSA) ha negato con una nota ufficiale apparsa sul quotidiano nazionale Standard, di aver inviato messaggi che avvertivano i possessori di patenti keniane di registrarle assolutamente online entro il 31 dicembre, pena il rifacimento degli esami di guida.
"I media hanno ribattuto la notizia basandosi su una fonte falsa - hanno detto dalla NTSA - non c'è nessun ultimatum, in ogni caso è risaputo che le patenti vanno registrate online mandando un sms al 22846 specificando il proprio nome e il numero di ID (carta d'identità nazionale o Alien Card per gli stranieri), per verificare lo stato della patente. Questo al fine di poter effettuare rinnovi o per acquisire la patente internazionale.
Nei giorni scorsi il sito della National Transport Security Authority è stato tempestato di mail e di richieste, a cui l'ente ha preferito rispondere via media e social network. "Potete visitare il nostro sito ntsa.go.ke e inserire i vostri dati per avere un e-citizen account" conclude la nota di NTSA.

TAGS: Patente kenyapatente keniota

Entro il 31 dicembre tutti i cittadini e residenti kenioti, e anche i villeggianti stranieri che hanno la patente keniota, dovranno registrarla online sul sito di ecitizen. Altrimenti la patente di guida non sarà più considerata valida e bisognerà fare...

LEGGI TUTTO

I kenioti hanno ancora una settimana per registrarsi a Huduma Namba, a seguito di un ordine di proroga da...

LEGGI L'ARTICOLO

Un paio di anni fa ho deciso di prendere la patente di guida keniota.
Mi sono informata sulla procedura da seguire e mi hanno detto che come in tante cose che si possono ottenere qui ci sono due modi: il...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Quando ci si approccia ad un luogo di vacanza, per quanto sia un Paese straniero e...

LEGGI L'ARTICOLO

Dallo scorso 2 aprile e per i prossimi 45 giorni è iniziata la registrazione digitale dei cittadini e residenti in Kenya per creare un

LEGGI L'ARTICOLO

Pubblichiamo tutte le tariffe delle contravvenzioni stradali che è già possibile pagare in Kenya tramite il servizio Mpesa via cellulare, al momento della flagranza di reato.
Non sarà più necessario recarsi in Corte, come previsto dal precedente regolamento, ma sarà possibile...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una grande svolta nel sistema dei trasporti in Kenya. Da maggio, secondo quanto ha annunciato la National Transpor and Safety Authority (NTSA) ovvero la "motorizzazione civile" del Kenya, la patente di guida diventa digitale.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una App stile "Uber" anche per i Tuk Tuk sulla costa keniana.
Taxify, una delle app per il "ride sharing" più utilizzate nel mondo, ha lanciato a Mombasa Taxify Tuk Tuk.
La presentazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Baby Marrow Art & Food di Malindi apre una finestra sul popolo Makonde e sulla sua arte di scolpire il legno.
Il popolo mozambicano dei Makonde oggi è famoso in tutto il mondo per le sue sculture, ma ha una...

LEGGI TUTTO

Quasi tutti gli europei che frequentano il Kenya lo fanno per vacanza.
Può essere una vacanza prolungata, un soggiorno a scopo conoscitivo per una futura occupazione o business o altro, ma chi non è residente nel Paese africano difficilmente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' raro vedere tanti sguardi tristi tutti assieme, se sono quelli di un popolo che è abituato ad aspettare i segni funesti del destino come eventi naturali che regolano da sempre la vita degli esseri umani, come quella delle piante...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA FOTOGALLERY

Tra poco più di una settimana, in Kenya ed in particolare sulla costa tra Malindi, Watamu e Mambrui, arriveranno molti turisti italiani, in coincidenza con le festività natalizie e di fine anno.
Alcuni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nei prossimi giorni, complici le ferie italiane, in Kenya ed in particolare sulla costa tra Malindi, Watamu e Mambrui, arriveranno molti turisti italiani.
Alcuni sono già avvezzi essendo assidui frequentatori del Paese, ma molti saranno alla loro prima esperienza in...

LEGGI QUI I CONSIGLI

La classifica è stata stilata dalle più importanti associazioni per la tutela dell'ambiente del mondo: la riserva keniota del Maasai Mara è stata ritenuta una delle quindici meraviglie del mondo da salvaguardare.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Fondo Monetario Internazionale ha considerato nei giorni scorsi la svalutazione dello Scellino keniota e considerato che la moneta del Kenya rimarrà su valori bassi, rispetto a dollaro ed euro, almeno per 4 mesi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Parliamo di me. 
Della mia esperienza di Kenya. 
DI questo mal d'Africa che nonostante gli anni continua a tormentare la mia persona,senza riuscire a dare una spiegazione plausibile sul come nasce e come mai non termina mai nonostante i mille...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO