Solidarietà

SOLIDARIETA'

Altre 2 motoambulanze da Karibuni per il distretto di Malindi

A Baolala e Mambrui, per arrivare anche nei villaggi remoti

05-07-2017 di redazione

Dopo quella donata alcuni mesi fa all'ospedale di Gede, altre due motoambulanze donate dalla NGO italiana Karibuni, grazie al contributo importante di associazioni italiane e privati, per aiutare le strutture sanitarie della costa del Kenya. 
La prima delle due motoambulanze è stata donata dal Rotaract Como ed è stata assegnata al dispensario del villaggio di Baolala, vicino a Langobaya.  
Si tratta di una scelta strategica perché questo servizio, che grazie alla moto può raggiungere anche piccoli agglomerati di capanne lontani dalle strade battute dalle automobili, coprirà un territorio che comprende circa 12000 persone.
"La zona di Baolala è in forte espansione essendo al centro della strada che porta allo Tsavo - spiega il Presidente di Karibuni, Gianfranco Ranieri - e quindi sta diventando centro nevralgico per tante attività compreso per fortuna l'impegno sanitario. Le moto ambulanza saranno anche molto utili per le varie campagne di vaccinazione, in primis quella contro la polio". 
I fondi sono stati principalmente raccolti nella provincia di Como grazie al torneo di calcio dedicato alla memoria del professor Giorgio Luraschi.
La seconda motoambulanza è stata invece donata da Rainbow Care Onlus da tempo presente a Kibokoni e che da quest'anno ha deciso di appoggiarsi a Karibuni per la gestione dei suoi progetti. È stata assegnata al dispensario di Mambrui ed arriverà a coprire anche il territorio di Kibokoni.
Karibuni garantirà anche il driver per un anno. 

TAGS: Karibuni NGOSolidarietà KenyaMotoambulanza Kenya

Una bimba giriama che sorride a una piccola compagna di giochi della tribù dei masai, è l'immagine più bella di integrazione razziale in Kenya, all'alba della campagna per le prossime elezioni nazionali.
Siamo a Baolala, nell'estremo entroterra di Malindi. Uno degli ultimi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Tempi durissimi per le famiglie dell'entroterra malindino, così come in tante altre zone del Kenya, rese aride dalla prolungata siccità e flagellate dall'aumento dei prezzi del cibo di sussistenza.
Sabato scorso dalla fattoria della NGO italiana Karibuni di Langobaya è partita...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Non si ferma l'opera sociale di Karibuni Onlus nell'entroterra malindino, grazie anche alla generosità degli italiani.
E' stata consegnata ieri alle autorità locali la nuova "Tiziana Nursery School" a Langobaya.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In Kenya gli italiani hanno fatto moltissime opere di bene. C’è tanta solidarietà nei confronti del popolo keniano e i progetti sociali abbondano.
Ciò che scaturisce dal cuore, dalla generosità e dall’incapacità di voltare lo sguardo dall’altra parte è sempre...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Fatuma Freedom Prezioso non ce l'ha fatta. 
E' spirata ieri notte a Mombasa, dove si era recata per l'ennesima visita di controllo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A giugno è partito il nuovo progetto di Karibuni Onlus a favore della comunità dell’area di Langobaya.
L’idea è nata dal team delle fattorie di Karibuni, che, osservando la persistente insicurezza alimentare di quest’area semi arida soggetta a carestie e...

LEGGI TUTTO

Karibuni nasce da un viaggio di un gruppo di amici nel 2002 e la conoscenza delle realta’ locali ci ha portato a fare i primi interventi di aiuto e sostegno. Alla fine del 2004 decidiamo di costituire Karibuni onlus (in...

LEGGI TUTTO

Malindi si sta evolvendo sempre più in una cittadina che, oltre alle conosciute attrazioni di mare, natura e divertimento, offre possibilità di turismo d'affari e di incontri nell'ambito del business.
Ma sono ancora poche le strutture che possono offrire ospitalità...

LEGGI TUTTO

"Desidero esprimere la mia gratitudine a tutti gli amici e lettori italiani - troppi per riuscire a farlo individualmente - per l'ondata di solidarieta', affetto e amicizia che si e' riversata su di me e su mia flglia Sveva da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo il successo dello scorso agosto, tornano le serate del Baby Marrow all'insegna dell'arte, della cultura e della scoperta di talenti keniani che hanno molto da dire e da mostrare. Per l'alta stagione le serate raddoppiano, non soltanto artigiani e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AIUTIAMOLI A CASA LORO... sembra che adesso i tutti i partiti abbiamo scoperto, per qualche manciata di voti in più, la soluzione che dovrebbe essere da sempre la più logica e sensata. Noi di Karibuni abbiamo iniziato davvero ad aiutare...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Due giornate indimenticabili, quelle del 28 e 29 ottobre, insieme a Domenico di Genni, noto artista che negli ultimi anni ha scelto come casa il Kenya, in un asilo di Malanga sostenuto da Karibuni Onlus.
Aveva ragione il Piccolo Principe:...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una situazione senza precedenti e pensarla nel Kenya che cresce economicamente è ancora più triste e assurdo.
La fame nell'entroterra della Contea di Kilifi ormai è una morsa insopportabile anche per una popolazione notoriamente adattabile e paziente come quella della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le grandi soddisfazioni sono spesso inaspettate.
E quanto più sono inattese tanto più sono stupefacenti. 
Sono un po’ come le stelle cadenti.

LEGGI TUTTO