Ultime notizie

NEWS

Processo Silvia: accusa di terrorismo per i 3

Riportati in prigione anche i due fuori col bond

30-08-2019 di Freddie del Curatolo

Ancora novità nel processo a parte della banda che il 20 novembre 2018 rapì nel villaggio di Chakama l’italiana Silvia Costanza Romano.
Il Public Prosecutor Alice Mathangani ha proposto di estendere anche ai primi due componenti della banda portati a processo, Moses Luwali Chembe e Abdalla Gababa Wario, l’accusa di terrorismo che invece è già stata formulata nei confronti di Ibrahim Adan Omar, trovato in possesso di armi, i famosi Ak47 che potrebbero essere quelli utilizzati dai malviventi che rapirono la volontaria milanese.
Il Giudice della Corte di Malindi Julie Oseko si è riservata di accettare il cambio dei capi d’imputazione il prossimo lunedì 2 settembre in mattinata, dopo aver preso visione delle motivazioni. Tra i motivi che hanno portato a formulare tale accusa, vi sarebbero anche le dichiarazioni rese dagli accusati riguardo alla presunta "cessione" della ragazza ad un'altra organizzazione criminale.
Nel frattempo però ha ordinato la sospensione temporanea dei bond, riportando in cella Moses e Adan che erano in libertà vigilata. Secondo l’accusa stante il probabile nuovo capo d’imputazione potrebbero costituire un pericolo per la sicurezza nazionale ed influenzare in qualche modo i testimoni che verranno a deporre durante la prossima udienza, fissata probabilmente per la prossima settimana. Secondo voci filtrate dal tribunale malindino ai 17 testimoni da ascoltare potrebbero aggiungersi altri nuovi e fondamentali.
La data ufficiale della prossima udienza del processo ai tre verrà notificata lunedì stesso.

TAGS: processo malindisilvia romanoprocesso silviacorte malindi

Alla vigilia del triste anniversario della sua scomparsa, si torna a parlare di Silvia Romano come...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è aperto ieri mattina in maniera inaspettata il processo ai due cittadini keniani accusati di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora un rinvio nel processo a tre degli uomini che avrebbero fatto parte della banda che ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il processo per il rapimento della volontaria italiana Silvia Romano avrebbe dovuto...

LEGGI L'ARTICOLO

Questa mattina nella prima aula della Corte di Malindi la Giudice Julie Oseko ha accettato la

LEGGI L'ARTICOLO

E’ stato rinviato al prossimo anno il processo ai presunti complici dei rapitori che dodici mesi fa...

LEGGI L'ARTICOLO

Il nuovo processo a tre dei presunti componenti della banda che lo scorso 20 novembre 2018 rapì...

LEGGI L'ARTICOLO

Tutto era pronto da giorni nel villaggio di Chakama per una nuova udienza del processo a tre dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Silvia Romano potrebbe essere stata portata in Somalia pochi giorni dopo il suo rapimento, questo...

LEGGI L'ARTICOLO

"Silvia Romano è stata liberata, Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi...

LEGGI L'ARTICOLO

Un pensiero per Silvia Romano, la volontaria italiana rapita in Kenya ormai 195 giorni fa, è stato rivolto dall'Ambasciatore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Silvia Romano è viva e sarebbe in corso una trattativa per liberarla.
Questa...

LEGGI L'ARTICOLO

Chi ci legge da tempo sa bene che sulla triste vicenda di Silvia Romano, la volontaria rapita il...

LEGGI L'ARTICOLO

Visita a Nairobi per la Vice Ministra degli Esteri e della Cooperazione Italiana Emanuela Del Re.
Motivo...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono momenti importanti, forse decisivi, per la risoluzione della drammatica vicenda del rapimento di Silvia Romano, da ormai una settimana nelle mani di una banda di criminali nascosti nella foresta di Dakacha, nel profondo entroterra della costa keniana.
Secondo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ore di tensione, tristezza e preoccupazione per la sorte della volontaria italiana Silvia Romano, scomparsa ormai da un giorno e mezzo e forse ancora in mano a un manipolo di banditi nell'entroterra costiero. 
Basterebbero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO