Ultime notizie

NEWS

Presentato a Watamu il progetto del grattacielo di 61 piani

I costruttori assicurano: "Rispetto dell'ambiente e grande impatto sociale"

12-04-2018 di redazione

E' stato presentato ieri nella Sala Conferenze del Turtle Bay Hotel di Watamu il progetto del grattacielo di 61 piani che verrà edificato nella cittadina turistica kenyana.
Il grattacielo sorgerà nella zona della Turtle Bay e del Medina Palms, dalla parte non fronte mare della strada, su una superficie di poco meno di due acri e mezzo. I lavori dovrebbero iniziare a dicembre di quest'anno.
Il mega-progetto chiamato "Palm Exotjca" per la forma a tronco di palma della struttura è stato ideato dall'italiano Giuseppe Mascarino. 
Gli studi di fattibilità e la successiva esecuzione portano la firma di un prestigioso studio di Dubai, Meta/Arch Ltd e si avvarrà per la parte alberghiera di una delle catene luxury più importanti del mondo, la Dusit Thani, multinazionale Thailandese nota per gli hotel in grattacieli a Dubai e Bangkok, ma anche per i resort ecosostenibili da sogno alle Maldive e a Phuket.
Altre importanti firme mondiali hanno già mostrato interesse e aderito al progetto: dal designer Philippe Stark, a marchi come Rolex e Fendi.
Il solo hotel avrà 270 tra suite, luxury ed altre tipologie di stanze di altissimo livello, la parte residenziale si comporrà di 180 appartamenti.
Il resto della struttura sarà completata da uffici, una sala convegni dalla capienza di 1000 ospiti, una SPA, un casinò (contatti avviati con la catena Caesar Palace di Las Vegas), piscine, negozi, parcheggi ed altre facilities.
"Tutto verrà fatto in un'ottica di ecosostenibilità e rispetto per Watamu - ha detto Mascarino ai presenti, tra cui rappresentati di associazioni ambientaliste, imprenditori e residenti della zona Turtle Bay che saranno vicini di casa di "Palm Exotjca".
Palm Exotjca ha già ottenuto i permessi dalla Contea di Kilifi ed è in attesa del via libera della NEMA, l'autorità preposta a valutare l'impatto delle nuove strutture sul territorio e il rispetto delle norme ambientali.
Il team di lavoro, formato anche da keniani di Nairobi, ha garantito che verranno chiariti presto i punti ancora in sospeso riguardo il riciclo dell'acqua e la desalinizzazione, lo smaltimento delle acque reflue e del sale, l'impatto luminoso e d'ombra dell'imponente struttura.
Da non sottovalutare i risvolti sociali e professionali: nell'ambito del progetto sorgerà una scuola interna di "hospitality" per creare professionalità di alto livello tra i dipendenti e gli aspiranti tali di Watamu e dintorni.
"Stiamo pensando a tutto - ha assicurato Mascarino - vogliamo essere un valore aggiunto per Watamu, località che frequento da 11 anni e che amo. Questo posto merita visibilità a livello mondiale, clientela di primissimo piano e uno sviluppo sostenibile che crei lavoro, professionalità e crescita per tutto il Paese"

FOTO GALLERY
TAGS: watamu grattacielowatamu palm exotjcagiuseppe mascarinowatamu skyscraperwatamu dusit thani

Dopo l'incontro di mercoledì scorso con il team che ha ideato il progetto del grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca" a Watamu e lo vuole realizzare a partire dal prossimo dicembre, la comunità di residenti di Watamu chiede urgentemente ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu si promuove a Nairobi come destinazione turistica autonoma, con le sue particolarità e le sue strutture e attività.
Tutto questo avverrà da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre al 7th August Memorial Park di Nairobi, nel centro della capitale...

Un grattacielo di venti piani in riva all'Oceano Indiano.
Sorgerà a Malindi, sulle macerie dell'ex villaggio turistico...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'estate sta finendo (un anno se ne va, avrebbero cantato i Righeira...) ma a Malindi e Watamu ci sono ancora serate da passare insieme e in allegria, tra buffet, aperitivi, grigliate e musica. Ecco cosa succede in questo fine settimana.

Mapango e Lily Palm di Watamu hanno organizzato per la serata di ferragosto una cena di gala (se le previsioni daranno pioggia si svolgerà al coperto, altrimenti nella veranda del Mapango e a bordo piscina) con a seguire uno spettacolo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' Jacaranda Bay la spiaggia più bella di Watamu, lo dicono centinaia di appassionati d'Africa, turisti e residenti italiani che amano la costa del Kenya.
LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA CLASSIFICA FINALE SU WATAMUKENYA.NET CLICCANDO QUI

Metti un barman professionista nell'oasi più esclusiva di Watamu, due bicchieri su un tavolino che si affaccia nella baia sull'oceano dai colori mozzafiato.
Se poi sta per arrivare il tramonto, dopo una giornata di mare, sole ed allegria, il cocktail...

LEGGI TUTTO

Il sabato sera è sempre festa grande al Bar Ristorante Mapango, sulla spiaggia del Lily Palm Resort a Watamu.
Il locale recentemente rinnovato propone una cena a buffet a KShs. 2000, con la possibilità di passatre insieme la serata tra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' uscito nei giorni scorsi il secondo numero del magazine semestrale in inglese "What's Best in Kilifi County", realizzato dallo studio grafico italiano Artemysia e coordinato da noi di Malindikenya.net, in collaborazione con Kenya Tourist Board, THR, Kenya Airport Authority...

LEGGI TUTTO E GUARDA IL MAGAZINE

Nel panorama delle strutture che a Watamu si sono rilanciate e sono di nuovo attraenti, c'è da segnalare Il Sun Palm Beach Resort.
La nuova gestione VRclub che dalla scorsa stagione ha rilevato il resort, ha aperto le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi e Watamu regine turistiche della Pasqua keniana.
Il successo della costa nord è certificato dagli arrivi di questi giorni all'aeroporto di Malindi, che ha battuto quello di Ukunda e delle presenze in hotel che, grazie soprattutto a Watamu, nuova...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia del film che Spielberg avrebbe girato a Malindi era un pesce d'Aprile di Malindikenya.net, WAC, Watamukenya.net e Kenyaoggi.
Tutti i siti e pagine social si sono uniti nello scherzo per affermare che Watamu è bellissima e sicura...anche senza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lo avevamo annunciato in esclusiva alcune settimane fa, quando il fotografo Andrea Varani e la top model italo-venezuelana Mariangela Bonanni erano sbarcati a...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Tutto pronto a Casuarina per asfaltare il primo chilometro della strada che porterà al villaggio dei pescatori di Mayungu e da lì, poco alla volta, attraverso il resort Malaika Beach, alla Jacaranda Bay e da lì infine a Watamu.
Per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le prime due edizioni del magazine "What's Best in Kilifi County", edito grazie alla sponsorizzazione di 23 attività di Malindi, Watamu, Kilifi e Vipingo, sono ormai una bella realtà di promozione a Nairobi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In arrivo un docufilm sulla danza per esaltare le bellezze naturali della costa keniana. 
"Explorers in dance", nato dall'incontro tra la tersicorea di fama internazionale Tania Von Armine Oggero e il regista Francesco Malavenda, sta per essere presentato in Italia...

LEGGI TUTTO