Solidarietà

SOLIDARIETA'

Un aiuto per la piccola Pendo di Chakama

Vicini all'operazione che le salverà la vita

02-10-2015 di Chiara Di Gaetano

Ci siamo, siamo quasi arrivati all'operazione chirurgica della piccola Pendo, la bambina che abbiamo trovato a maggio, durante le numerose visite mediche svolte a Chakama dalla dottoressa Lara Baduena.
Pendo è nata ad aprile 2013 ma ha sempre avuto problemi di salute, febbre, tosse e bronchiti costanti, spesso non mangia e la sua crescita è risultata molto indietro rispetto ai bambini della sua età.
Grazie a Lara si è scoperto che il problema di Pendo è una grave cardiopatia, e senza intervento la bambina non può continuare a vivere. Così è iniziato il nostro impegno nel volerla salvare, abbiamo fatto una prima raccolta fondi per portarla a Nairobi per visite ed esami per avere una diagnosi precisa, e nel frattempo in Italia cercavamo disperatamente una soluzione per poterla operare, visto che la cifra chiesta in Kenya era pari a 10.000 euro.
Abbiamo provato tutte le strade, dallo scrivere all'ambasciatore per far venire Pendo e la sua mamma in Italia, al centro cardiologico di Emergency in Sudan, alle autorità kenyane, ma o non c'era posto in lista, o l'iter burocratico era infinitamente lungo ed il risultato finale incerto, o non c'è stata proprio risposta.
Ma Pendo è una meraviglia e si merita di vivere, e come spesso accade, a crederci nelle cose poi si avverano.
Così, grazie a Paolo Pellegrino ed all'associazione "Un cuore è un mondo" di Massa Carrara, abbiamo trovato l'associazione Amici Ndungu Zangu, sono cardiochirurgi che due volte all'anno partono dall'Italia e vanno ad operare bambini con problemi cardiologici a Nairobi, ancora angeli dei bambini.
Pendo è risultata idonea ad entrare in lista per la prossima missione che sarà questo novembre.
Nel frattempo ci è stato chiesto di riportare la bambina a Nairobi, al Kenyatta Hospital presso un loro cardiologo, abbiamo intrapreso un secondo viaggio insieme a Pendo e alla sua famiglia e affrontato di nuovo gli esami. 
Ci è stata prescritta una terapia medica che la bambina doveva assolutamente fare in preparazione dell'intervento, ma la posologia non si trova già pronta, va preparata.
Tornati a Malindi nessuno voleva prendersi la responsabilità di preparare la medicina, abbiamo girato come trottole nel cercare qualcuno che potesse aiutarci mentre dall'Italia arrivava il messaggio: Pendo deve fare la terapia, altrimenti niente intervento, Pendo muore.
Finché finalmente una cardiologa dell'Ubuntu Hospital di Malindi ha iniziato a prepararci la medicina, che basta per un mese, e che ogni mese andiamo a prendere e portiamo a Pendo a Shakaola.
Ora manca un ultimo sforzo prima dell'intervento, Pendo deve fare un cateterismo prima dell'operazione, un altro viaggio a Nairobi, una visita ed un esame che costa 500 euro.
L'intervento al cuore ed il post operatorio sarà invece completamente a carico dell'associazione Amici Nzugu Zangu, due associazioni che lavorano in Africa, e che lavorano per i bambini che uniscono forze e sforzi per salvare una vita.
Per chi segue la storia di Pendo dall'inizio e per chi vuole aiutarla in questo ultimo viaggio a Nairobi prima dell'intervento che può salvarla, può aiutarci con una donazione, come ogni volta, in tanti possiamo farcela. E' possibile donare attraverso bonifico bancario:
Iban: IT02Z010302430100006317811 7 oppure attraverso Paypal dal sito www.africamilele.org. Tutte le donazioni sono detraibili.

TAGS: ChakamaAfrica MileleShakaolaChiara Di Gaetano

Galeotto fu il volontariato a Chakama, con la Onlus Africa Milele. 
Per Antonio Di Guida, fiorentino di 24 anni, laureato in design industriale e appassionato di cucina e fotografia e viaggi, il primo viaggio in Africa nel 2013 ,significava soprattutto...

LEGGI TUTTO

Un progetto che abbina aiuti al femminile con la tutela dell'ambiente nell'entroterra di Kilifi e di Malindi.
L'associazione italiana Africa Milele, che può contare su un numero crescente di appassionati volontari e opera principalmente a Chakama, sulla strada per il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Esce in questi giorni in Italia il nuovo romanzo dello scrittore e direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo.
La notizia, se vogliamo, è che questa volta non si parla di Kenya e di Malindi.
Si tratta infatti di una storia...

LEGGI TUTTO

Di solito sono ragazzi poco oltre la ventina, freschi freschi di laurea; solitamente una laurea umanistica come Psicologia.
Arrivano da famiglie benestanti, non hanno mai avuto difficoltà a mettere insieme il pranzo con la cena.
A volte sono idealisti, con...

LEGGI TUTTO

Una serata all'insegna dell'amicizia e del piacere di stare insieme nell'atmosfera da "trattoria" del People Bar & Restaurant.
Lunedì sera, 13 febbraio, Freddie e Sbringo in versione acustica incontrano l'amico cantautore Andrea Parodi, amico di tanti songwriter americani e italiani,...

LEGGI TUTTO

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Due giorni tra Malindi e Watamu per "Donnavventura".
Non potevano mancare le località costiere più amate dagli italiani nell'itinerario del programma televisivo di Rete 4 che per l'edizione di quest'anno ha deciso di fare tappa in Kenya e che successivamente...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE FOTO

La forte pioggia che da questa notte cade su Malindi ed il suo entroterra, già segnato dall'esondazione del fiume di giovedì e venerdì scorsi, sta mettendo in ginocchio un'intera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya ha presentato il piano finanziario per il prossimo autunno.
Nel budget della stagione 2017-2018 c'è lo stanziamento di altri 2.6 billioni di scellini per l'aeroporto internazionale di Malindi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata speciale per i giovedì del Papa Remo di Watamu.
Durante il consueto beach party in uno dei locali più affascinanti della costa keniana, sulla plancia come dj ci saranno due ragazze italiane, ben conosciute negli ambienti europei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In cinque giorni abbiamo raccolto già 3000 euro, e siamo a più di un terzo dell'obbiettivo che ci siamo prefissi, 1 milione di scellini.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla vigilia delle elezioni bis in Kenya, ancora il loro svolgimento non è sicuro.
Questione di poche ore e

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un chiarimento del Consolato Onorario d'Italia a Malindi riguardo alla verifica dei permessi di lavoro degli stranieri in Kenya.
La linea politica è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quest'anno sarà il Kenya il punto di partenza della fortunata trasmissione di Rete 4 "Donnavventura", il reality-reportage di viaggio a cui partecipano giovani e belle ragazze che coltivano il sogno di essere reporter di viaggio e d'avventura.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un concerto unico nel suo genere, una "jam session" che è un incontro in musica tra India e Italia nel cuore della Malindi multietnica e multiculturale.
Questo pomeriggio alle 17 (ingresso libero con prenotazione posti obbligatoria, fino ad esaurimento degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO